Paragrafi

Immagine 01

Quiz Correlati


1 di 1 Domande

Paziente di 60 anni arriva in PS per aver perso conoscenza. Si effettua immediatamente ECG. Che cosa si evidenzia al tracciato e quale coronaria e' piu' probabilmente interessata?

product image
  • A) Bradicardia sinusale, discendente anteriore


  • B) Bradicardia sinusale, coronaria dx


  • C) Arresto sinusale, coronaria dx


  • D) Fibrillazione atriale con ritmo di scappamento giunzionale, coronaria dx


  • E) arresto sinusale, discendente anteriore


  • F) Non seleziono nessuna risposta

  • Utenti che rispondono correttamente: 50%

La risposta corretta è la C
Il paziente, in base ai dati clinico-anamnestici ed all’elettrocardiogramma, presenta verisimilmente arresto sinusale ed interessamento ischemico della coronaria dx. Al tracciato apparentemente si evidenziano QRS stretti e regolari in assenza di onde P visibili, ma in realtà se si nota nelle derivazioni inferiori le onde P sono presenti, ma sono negative, segno di un ritmo atriale ectopico (infatti in questo caso l’impulso atriale non è diretto in basso ma verso l’alto) che prende il sopravvento su quello sinusale verosimilmente abolito o impossibilitato a condursi agli atri (arresto sinusale). La condizione è causata dall’evidente STEMI inferiore  da  probabile ostruzione della coronaria dx, che è quella che dà origine all’arteria del nodo del seno. L’ostruzione della coronaria dx rispetto ad una circonflessa che potrebbe dare lo stesso quadro è resa maggiormente probabile dal fatto che il sopraslivellamento del tratto ST in III è maggiore che in II.  Infatti il referto mostra: “ Ritmo atriale ectopico a FC 30 bpm. Normale conduzione AV (PR 120 ms). Onde q in III e AVF. Sopraslivellamento del tratto ST-T in II-III-AVF. Sottoslivellamento speculare in I, AVL, V6. Anomalie secondarie del recupero”

Bradicardia Sinusale

Materiale Gratuito

Gentile Dott., effettui il login per visualizzare il materiale richiesto gratuito.