Simulazioni Casi FB C141-145 – Test Ammissione

Simulazione

Cliccando in alto a destra sul pulsante "+" e' possibile "Consegnare", "Salvare e Interrompere", "Salvare e Continuare" il compito.

1 di 5 Domande

Scenario AE019: Durante una guardia medica un paziente esegue un ECG. Com’è la conduzione atrio-ventricolare in questo ECG?

product image

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la A.
In base all’elettrocardiogramma del caso clinico, la conduzione atrio-ventricolare del paziente è assolutamente nella norma, visto che il PR è inferiore ai 200 msec.
Rif. af4nttr9

2 di 5 Domande

L'elettrocardiogramma mostra sotto-slivellamento del tratto ST nelle derivazioni da V3 a V6. Con quale delle seguenti ipotesi diagnostiche è compatibile?

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la B.
L’elettrocardiogramma del caso clinico mostra sotto-slivellamento del tratto ST nelle derivazioni da V3 a V6, compatibilmente con la diagnosi di NSTEMI antero-laterale (Not ST-Elevated Myocardial Infarction). L’infarto miocardico si caratterizza per la presenza di necrosi cellulare, dovuta ad un’ischemia acuta. Possiamo distinguere due tipi di infarto:
- miocardico senza sopraslivellamento del tratto ST (NSTEMI);
- miocardico con sopraslivellamento del tratto ST (STEMI).
Rif. sa5cgnn2

3 di 5 Domande

Nell’ipertensione arteriosa da “camice bianco”:

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la C.
L’ipertensione da camice bianco è caratterizzata dal costante rilievo in ambulatorio e/o in ospedale di valori pressori > 140/90 mmHg, laddove il paziente al di fuori dell’ambulatorio presenta valori < 135/85 mmHg, quindi pone indicazione, vista la natura psicologica del disturbo, al monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa delle 24 ore.



Rif. 2ataiuvg

4 di 5 Domande

Quale tra i seguenti costituisce un criterio diagnostico incluso tra quelli che complessivamente definiscono la sindrome metabolica?

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la C.
La sindrome metabolica si caratterizza per la presenza di 3 o piĂą dei seguenti criteri:
- basso colesterolo HDL (uomini <40 mg/dl, donne <50 mg/dl);
- obesitĂ  addominale (circonferenza vita: uomini >102 cm, donne >88 cm);
- ipertrigliceridemia (>150 mg/dl);
- ipertensione arteriosa (>130/85 mmHg);
- iperglicemia (a digiuno >110 mg/dl).
Fonte: criteri diagnostici (NCEP-ATP III, JAMA 285:2486-2497, 2001).
Rif. 9td1ivq8

5 di 5 Domande

Un segno ecocardiografico di disfunzione diastolica ventricolare sinistra è rappresentato da:

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la A.
Un segno ecocardiografico di disfunzione diastolica ventricolare sinistra è rappresentato dall’alterato rapporto fra il riempimento proto-diastolico e quello atriale (E/A). Il rapporto E/A è uno dei parametri piĂą importanti da valutare nello studio della funzionalitĂ  diastolica perchĂ© permette di distinguere quattro pattern di flusso trans-mitralico: normale, alterato rilasciamento diastolico, pattern pseudo-normalizzato e pattern restrittivo.​​​​​​​
Rif. hzubnzsn

Consegna il Compito!

Consegna il compito!


Tempo Rimasto 5 minuti!

Dottore, non aggiorni questa pagina prima del completamento della correzione.
Clicchi su "Consegna il Compito" per ottenere la correzione del compito.

consegna il compito