Sign up with Email

Already have an account? Login


1 di 40 
"L'ENERGIA CINETICA PUO' ESSERE MISURATA IN: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) DINE

B) ERG 

C) WATT

D) JOULE

E) CALORIE/K

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'ERG '.

2 di 40 
"L'enzima che aumenta piu' precocemente dopo un infarto miocardio e':"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) SGPT

B) CPK

C) SGOT

D) Gamma GT

E) LDH

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la B
    I primi enzimi miocardici che si elevano a seguito di un IMA sono le CK, in particolare la frazione specifica CK-MB massa. CK-MB inizia ad aumentare 4-6 ore dopo l’ischemia per normalizzarsi entro 48-72 ore dall’evento. Altri enzimi che si possono misurare in questo contesto sono:
    - le troponine, i marcatori più specifici che aumentano 4-6 ore dopo l’inizio dell’ischemia e permangono elevate per 7giorni (TnI) e 14giorni (TnT);
    - la mioglobina, che si eleva entro due ore dall’evento ischemico ma è poco specifica;
    - GOT e LDH che iniziano ad aumentare dopo 24 ore dall’evento, raggiungendo un picco tardivo (48ore e 3-5giorni rispettivamente).

3 di 40 
"Quale delle seguenti affermazioni e' errata? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Il ciclo di Krebs ha localizzazione mitocondriale

B) Nel ciclo di Krebs si producono CO2 e acqua

C) L'enzima succinico deidrogenasi fa parte del ciclo di Krebs

D) Il GTP formato nel ciclo di Krebs puo' essere utilizzato per fosforilare l'ADP in ATP

E) Nel ciclo di Krebs si producono coenzimi ridotti

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Nel ciclo di Krebs si producono CO2 e acqua '.

4 di 40 
"Quale delle seguenti affermazioni riguardanti la teoria chemio-osmotica della fosforilazione ossidativa e' falsa? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) il rientro dei protoni nella matrice e la sintesi di ATP sono mediati dal complesso della ATP sintetasi

B) il flusso di elettroni determina un gradiente elettrochimico attraverso la MMIi

C) l'energia rilasciata dal flusso di elettroni nella catena respiratoria e' utilizzata per la traslocazione di protoni dalla matrice mitocondriale allo spazio intermembrana

D) il gradiente elettrochimico e' determinato da 2 componenti: differenza di potenziale elettrico e differenza di pH ai due lati della MMI

E) il trasporto di protoni attraverso la membrana mitocondriale interna(MMI) rende la matrice piu' acida rispetto alla spazio intermembrana

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' il trasporto di protoni attraverso la membrana mitocondriale interna(MMI) rende la matrice piu' acida rispetto alla spazio intermembrana '.

5 di 40 
"Per reazione di fosforilazione a livello del substrato si intende: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) La sintesi di ATP a livello della catena respiratoria mitocondriale

B) Il trasferimento del gruppo fosforico dell'ATP su un substrato

C) La sintesi di ATP a partire da ADP e Pi

D) Il trasferimento del gruppo fosforico da substrati particolarmente reattivi ( 2-fosfoenolpiruvato, succinil-CoA, acido 1-3- bisfosfoglicerico) sull'ADP per formare ATP

E) La scissione di un residuo di acido fosforico mediante meccanismo idrolitico

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Il trasferimento del gruppo fosforico da substrati particolarmente reattivi ( 2-fosfoenolpiruvato, succinil-CoA, acido 1-3- bisfosfoglicerico) sull'ADP per formare ATP '.

6 di 40 
"Durante il LAVORO MUSCOLARE si osservano tutti i processi sottoelencati, eccetto uno:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) aumento della concentrazione intracellulare del calcio

B) sintesi di ATP esclusivamente da fosforilazione ossidativa mitocondriale

C) formazione di ATP per azione della miocinasi

D) legame del calcio alla troponina

E) cambiamento di conformazione della miosina

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'sintesi di ATP esclusivamente da fosforilazione ossidativa mitocondriale'.

7 di 40 
" Una delle piu' temibili complicanze della sindrome di Sjogren e' "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) linfoma

B) scompenso cardiaco

C) insufficienza renale

D) embolia polmonare

E) ictus cerebri

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' linfoma '.

8 di 40 
" L'alterazione oculare caratteristica della S. di Sjogren e': "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) la iridociclite

B) la cheratocongiuntivite secca

C) l'aumento della pressione endoculare

D) l'atrofia del nervo ottico

E) la cataratta

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' la cheratocongiuntivite secca '.

9 di 40 
"L'anticorpo anti-Jo1 si riscontra piu' frequentemente in corso di"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) artrite reumatoide

B) sindrome da anticorpi anti-fosfolipidi

C) LES

D) polimiosite

E) nessuna risposta corretta

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'polimiosite'.

10 di 40 
"Quale delle seguenti affezioni non va generalmente trattata con corticosteroidi?"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) fibromialgia

B) polimiosite

C) lupus eritematoso sistemico

D) vasculite

E) polimialgia reumatica

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'fibromialgia'.

11 di 40 
" La lingua "a lampone" (di colore rosso intenso con papille ben riconoscibili) si osserva nella: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) scarlattina

B) sprue

C) s. di Sjogren

D) anemia perniciosa

E) insufficienza cronica cardiaca congestizia

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' scarlattina '.

12 di 40 
"Il fenomeno di Raynaud si puo' riscontrare con aumentata frequenza in tutte le seguenti condizioni eccetto una. Quale? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) lupus eritematoso sistemico

B) spondilite anchilosante

C) sclerosi sistemica

D) connettivite mista

E) dermatomiosite

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' spondilite anchilosante '.

13 di 40 
"Il rash eliotropo e' caratteristico di: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) artrite psoriasica

B) porfiria

C) artrite reumatoide

D) sarcoidosi

E) dermatomiosite

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' dermatomiosite '.

14 di 40 
"Il fattore reumatoide puo' essere presente nelle patologie seguenti:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) sarcoidosi

B) endocardite batterica subacuta; sarcoidosi; sindromi vasculitiche; sindrome di Sjogren

C) sindromi vasculitiche

D) endocardite batterica subacuta

E) sindrome di Sjogren

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'endocardite batterica subacuta; sarcoidosi; sindromi vasculitiche; sindrome di Sjogren'.

A) un organismo sprovvisto di apparato mitocondriale

B) un parassita batterico

C) un organismo unicellulare

D) un organismo sprovvisto di membrana nucleare

E) un organismo pluricellulare

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la C   
    I protozoi sono microrganismi unicellulari che si moltiplicano per divisione binaria semplice. Possono moltiplicarsi nell’uomo causando infezioni gravi.

16 di 40 
" Una flogosi granulomatosa e' caratteristica della "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Sindrome di Sjogren

B) LES

C) Panarterite nodosa

D) Arterite di Takayasu

E) Sclerodermia

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Arterite di Takayasu '.

17 di 40 
"Un paziente con infarto miocardico acuto, a 6 ore dall'episodio acuto, presenta aumento dei livelli sierici di quale enzima? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) LDH

B) Aldolasi

C) Alfaidrossibutirrico deidrogenasi

D) GOT

E) CPK

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'CPK '.

18 di 40 
"Quale di questi enzimi e' un indicatore di colestasi?"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) creatin fosfochinasi (CPK)

B) fosfatasi alcalina (ALP)

C) enolasi

D) glucosio 6 fosfato deidrogenasi (G6PD)

E) aminotransferasi (AST e ALT)

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta è la B
    Gli enzimi indicatori di colestasi sono: fosfatasi alcalina (ALP), 5'-nucleotidasi e y-glutamil-transpeptidasi (GGT). La fosfatasi alcalina e la 5'-nucleotidasi sono infatti localizzate a livello della membrana canalicolare biliare degli epatociti, per cui un loro sproporzionato aumento rispetto alle transaminasi (AST e ALT), consente di sospettare una patologia colestasica piuttosto che una patologia epatocellulare.
    Al contrario, la Creatin fosfochinasi (CPK), l’enolasi neuro-specifica (NSE), la Glucosio 6 fosfato deidrogenasi (G6PD) e le Aminotransferasi (AST e ALT) non sono indicatori di colestasi, ma sono enzimi che aumentano in altri processi patologici (risposte A, C, D, E errate).

19 di 40 
"Tra le complicazioni delle malattie epatiche colestatiche croniche si annoverano tutte le seguenti, tranne:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Ipercolesterolemia

B) Cardiomiopatia dilatativa

C) Steatorrea

D) Deficit di vitamine lipo-solubili

E) Malattia metabolica dell'osso

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la B
    Per colestasi si intende una condizione di stasi con flusso retrogrado della bile nella circolazione ematica per incapacità alla secrezione nelle vie biliari; si tratta, quindi, di una condizione in cui la bile non può raggiungere il duodeno. Ciò determina:
    - Prurito
    - Ittero
    - Feci ipocoliche
    - Urine ipercromiche
    - Steatorrea e deficit di vitamine liposolubili A, D, E e K; al deficit di vitamina D potrebbe conseguire una malattia metabolica dell’osso (risposte C, D ed E errate)
    - Xantomi cutanei da ipercolesterolemia (risposta A errata).
    La colestasi non si manifesta con cardiomiopatia dilatativa (risposta B corretta).



20 di 40 
" La fascite necrotizzante e' anche chiamata: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) infiammazione della fascia lata

B) miosite streptococcica

C) gangrena streptococcica emolitica

D) sindrome da shock tossico

E) edema maligno

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' gangrena streptococcica emolitica '.

21 di 40 
" In corso di polimiosite e' frequente il riscontro di tutte le seguenti alterazioni, ECCETTO: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) aumento di AST e LDH

B) alterazioni elettromiografiche

C) epatite

D) aumento di CK

E) ipostenia/mialgie della muscolatura dei cingoli

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' epatite '.

22 di 40 
"Una delle ricerche piu' importante nella diagnosi della cirrosi biliare primitiva e':"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) la fosfatasi alcalina

B) l'alfafetoproteina

C) il CEA

D) la CPK

E) gli anticorpi antimitocondrio

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la E.
    Una delle ricerche più importante nella diagnosi della cirrosi biliare primitiva, malattia colestatica cronica e progressiva caratterizzata da infiammazione cronica e distruzione dei dotti biliari intraepatici, è la ricerca degli anticorpi antimitocondrio (AMA) di tipo M2. Nella maggior parte dei casi la patologia evolve in maniera asintomatica e il sospetto diagnostico viene formulato sulla base dell’alterazione die parametri di laboratorio (aumento della fosfatasi alcalina e della GGT); in alcuni casi possono manifestarsi prurito e astenia, inizialmente, ed itteri, lesioni da grattamento, xantomi e xantelasmi, successivamente.

23 di 40 
" Quale delle seguenti e' una vasculite dei piccoli vasi con interessamento cutaneo pressoche' costante? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) arterite di Takayasu

B) vasculite crioglobulinemica

C) poliangioite microscopica

D) malattia di Wegener

E) dermatomiosite

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' vasculite crioglobulinemica '.

24 di 40 
"La cardiomiopatia dilatativa e' un segno comune di quale delle seguenti patologie? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) neuropatie periferiche

B) atrofia muscolare spinale

C) miastenia grave

D) osteopatie multiple

E) distrofia di Becker

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' distrofia di Becker '.

25 di 40 
" La proteina di Bence-Jones si riscontra in: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) crioglobulinemia mista

B) macroglobulinemia di Waldestrom

C) malattia da catene leggere associata o no a plasmocitoma

D) malattia da catene pesanti

E) emoglobinuria parossistica a frigore

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' malattia da catene leggere associata o no a plasmocitoma '.

26 di 40 
" Nella sindrome di Sjogren la piu' probabile complicanza viscerale e' rappresentata da: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) gastrite atrofica

B) cirrosi biliare

C) splenomegalia congestizia

D) miocardite

E) fibrosi polmonare

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' gastrite atrofica '.

27 di 40 
"Quale dei seguenti fattori e' coinvolto nella cardiomiopatia congestizia? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Obesita'

B) Alcool

C) Fumo di sigaretta

D) Ipercolesterolemia

E) Dieta ipoproteica

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Alcool '.

28 di 40 
"Quale di questi aspetti e' riscontrabile nella cardiomiopatia ipertrofica:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Tutte le risposte sono corrette

B) Aumento di spessore delle pareti ventricolari sinistre con cavita' interna normale o ridotta

C) Ostruzione dinamica all'efflusso ventricolare sinistro

D) Compromissione della funzione diastolica

E) Ipertrofia asimmetrica del setto

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'Tutte le risposte sono corrette'.

29 di 40 
"Il joule e' l'unita' di misura (sistema MKS) di: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Forza

B) Viscosita'

C) Massa

D) Lavoro

E) Potenza

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Lavoro '.

30 di 40 
"Cos'e' la cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro?"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Una malattia causata da un accumulo di colesterolo nelle pareti dei rami coronarici destri

B) Nessuna risposta corretta

C) Una cardiomiopatia causata dalla progressiva sostituzione adiposa o fibroadiposa del miocardio ventricolare destro

D) Una cardiopatia tipica dei paesi orientali (Giappone, Cina, ecc.)

E) Una malattia degli sportivi anziani con bronchite cronica che, per lo sforzo vanno incontro a dilatazione del ventricolo destro

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'Una cardiomiopatia causata dalla progressiva sostituzione adiposa o fibroadiposa del miocardio ventricolare destro'.

31 di 40 
"La potenza di emissione degli ultrasuoni si misura in: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Joule

B) Hz

C) Ampere

D) Tesla

E) Watt

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Watt '.

32 di 40 
"L'ecografia transesofagea e' indicata nel sospetto di:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Cardiomiopatia ipertrofica

B) Infarto miocardico acuto

C) Ipertensione polmonare

D) Nessuna risposta corretta

E) Dissezione aortica

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'Dissezione aortica'.

33 di 40 
"A quale delle seguenti risposte corrisponde il valore normale della creatinfosfochinasi (CPK)nel sangue? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) 40-240 UI/L

B) 10-20 UI/L

C) non e' presente in circolo in condizioni normali

D) 20-50 UI/L

E) 1-10 UI/L

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' 40-240 UI/L '.

34 di 40 
"SI OSSERVANO FASCICOLAZIONI MUSCOLARI IN: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Miotonia congenita

B) Miosite

C) Patologie del motoneurone

D) Malattia di Mc Ardle

E) Miopatie post-cortisoniche

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Patologie del motoneurone '.

35 di 40 
"Quale tra questi e' l'indice piu' specifico di necrosi miocardica acuta? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) troponina I

B) GPT

C) LDH

D) CPK

E) VES

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' troponina I '.

36 di 40 
"In quale di queste condizioni si riscontra aumento della bilirubina non coniugata e della bilirubina coniugata, bilirubinuria e urobilinuria e ipo o normocolia fecale?"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) S. di Dubin-Johnson

B) Ittero emolitico

C) Ittero da epatite acuta

D) Ittero di Gilbert

E) S. di Rotor

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La Risposta corretta e' la C
    L’ittero è una condizione caratterizzata da colorazione giallastra della cute, delle sclere e di altri tessuti dovuto ad elevate concentrazioni di bilirubina a livello ematico: la soglia di bilirubina dopo la quale si rende evidente tale condizione è di 2-2.5 mg/dL. L’ittero si divide in: pre-epatico, epatico, post-epatico ed intra e/o extraepatico a seconda della causa, mentre secondo una classificazione fisiopatologica si divide in ittero da iperproduzione di bilirubina (emolisi), ittero congenito ed ittero acquisito. A seconda dei valori di bilirubina coniugata, non coniugata e totale, possiamo dire che un ittero caratterizzato da un aumento della bilirubina non coniugata e della bilirubina coniugata, bilirubinuria e urobilinuria e ipo o normocolia fecale è tipico di un ittero epatico, in cui si ha difficoltà del fegato sia di processarla che di trasportarla alla bile.
    La ridotta coniugazione epatocitaria della bilirubina, quindi ittero da bilirubina coniugata, può essere dovuta a patologie epatiche riconducibili ad esempio ad una ostruzione dei dotti biliari oppure a patologie ereditarie che determinano alterazioni nel metabolismo della bilirubina come la sindrome di Crigler-Najjar, la sindrome di Dubin-Jonson o la sindrome di Rotor (Risposte A ed E errate), mentre la sindrome di Gilbert è una patologia a carattere ereditario causata da una ridotta attività della glucoronosiltransferasi (UGT), enzima responsabile della coniugazione della bilirubina, processo necessario affinché questa diventi idrosolubile e possa essere escreta in maniera adeguata e caratterizzata da valori di bilirubina non coniugata superiori alla norma (Risposta D errata); invece l’ittero da emolisi è responsabile di un ittero da bilirubina non coniugata (Risposta B errata).

37 di 40 
"Nell'infarto del miocardio, quali dei seguenti enzimi del siero e' piu' precocemente elevato:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Creatinfosfochinasi (CPK)

B) Nessuno di questi elencati

C) Fosfatasi alcalina (AP)

D) Aspartatoaminotransferasi (AST o GOT)

E) Latticodeidrogenasi (LDH)

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'Creatinfosfochinasi (CPK)'.

38 di 40 
"Nell'infarto miocardico si osserva un rialzo di tutti i seguenti parametri ad eccezione di uno: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) GOT, GPT

B) Fosfatasi Alcalina

C) CPK

D) CK-mb

E) LDH

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Fosfatasi Alcalina '.

39 di 40 
"A quale patologia cardiaca porta una fibrosi polmonare diffusa? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) cardiomiopatia restrittiva

B) stenosi della tricuspide

C) cuore polmonare acuto

D) stenoinsufficienza mitralica

E) cuore polmonare cronico

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' cuore polmonare cronico '.

40 di 40 
"In quale emopatie si osserva l'alterazione delle ossa craniche denominata "cranio a spazzola"? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) leucemia linfoide acuta

B) sferocitosi

C) policitemia

D) talassemia major

E) anemia megaloblastica

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' talassemia major '.

background