Sign up with Email

Already have an account? Login


1 di 40 
"Il 1° Dicembre 2017 Steg Monuci, un uomo di 45 anni di nazionalita' americana, si reca presso presso il PS dell’Ospedale Maggiore di Bologna. Anamnesi patologica prossima: lamenta un’improvvisa eruzione cutanea e orale con presenza di febbre. Il paziente riferisce che non riesce a mangiare e bere a causa del dolore alla bocca e alla gola. Sua moglie afferma che, prima della comparsa del rash, suo marito lamentava cefalea, malessere generale e dolore articolare. Il paziente afferma inoltre che e' di recente guarito da un episodio di sinusite per il quale ha assunto trimethoprim-sulfametossazolo 5 giorni prima. Anamnesi patologica remota: negativa per patologie rilevanti. Esame obiettivo: La temperatura corporea è di 38.3°C, la pressione arteriosa 110/80 mmHg, la frequenza respiratoria di 14 atti/min e la frequenza cardiaca di 92 bpm. All’ispezione il medico di guardia del PS ha rilevato la presenza di mucose congiuntivali arrossate bilateralmente, un’erosione diffusa della mucosa orale, oltre a un rash eritematoso-desquamante a livello del tronco e della radice delle cosce. Quale tra queste è la diagnosi?"

Thumb

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Sindrome della cute ustionata da stafilococco.

B) Impetigine.

C) Sindrome di Stevens-Johnson

D) Eritema multiforme.

E) Sindrome dello shock tossico.

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'Sindrome di Stevens-Johnson'.

2 di 40 
"Nella brucellosi acuta qual e' il titolo minimo per la diagnosi:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) 1: 50

B) 1: 800

C) 1: 200

D) 1: 20

E) 1: 400

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta è la C.
    La brucellosi (nota anche come "febbre ondulante", "febbre mediterranea" o "febbre maltese") è un'infezione zoonotica trasmessa all'uomo da animali infetti quali bovini, ovini, caprini, cammelli, suini o altri animali, per ingestione di prodotti alimentari come prodotti caseari non pastorizzati o per contatto con tessuti o liquidi infetti.
    La brucellosi deve essere sospettata in pazienti con segni e sintomi rilevanti quali febbre, malessere, sudorazione notturna e artralgie nel contesto di esposizione epidemiologica rilevante ad esempio consumo di prodotti lattiero-caseari non pastorizzati, esposizione ad animali in un'area endemica o esposizione professionale.
    Una diagnosi presuntiva di brucellosi può essere fatta tramite uno dei seguenti parametri:
    Titolo anticorpale totale di Brucella ≥1: 160 mediante test di agglutinazione in provetta standard su campione di siero ottenuto dopo l'insorgenza dei sintomi
    Rilevazione del DNA di Brucella in un campione mediante test di reazione a catena della polimerasi  

3 di 40 
"La cardite nella febbre reumatica acuta tipicamente concerne:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Endocardio, miocardio e pericardio

B) Solo il pericardio

C) Solo il miocardio

D) Solo l'endocardio

E) Solo le valvole

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la A
    La cardite nella febbre reumatica acuta, patologia a genesi autoimmune che insorge nei soggetti tra i 5 e i 15 anni di età a seguito dell’infezione faringotonsillare da Streptococcus pyogenes, tipicamente concerne l’endocardio, il miocardio e il pericardio L’endocardio rappresenta la porzione maggiormente colpita, soprattutto a livello della valvola mitralica dove può svilupparsi un’insufficienza valvolare causante la comparsa di un soffio sistolico di nuova insorgenza; l’interessamento del pericardio è, invece, responsabile della comparsa di rumori da sfregamento o di piccoli versamenti visibili all'ecocardiografia e può occasionalmente causare dolore toracico centrale pleuritico. Infine, l’infiammazione miocardica può rendersi responsabile di un prolungamento dell’intervallo P-R per interessamento delle vie di conduzione elettrica con l’insorgenza di blocco atrioventricolare, in genere di primo grado.

4 di 40 
"Un aumento della concentrazione dell'adrenalina circolante provoca:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) la riduzione della gittata sistolica

B) riduzione della pressione arteriosa

C) riduzione della contrattilita' cardiaca

D) la riduzione della frequenza cardiaca

E) aumento della gittata cardiaca

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la E
    L’adrenalina è un ormone prodotto dalla midollare del surrene e dal sistema nervoso, inoltre è un farmaco salvavita nello shock anafilattico. È un importante neurotrasmettitore e ormone eccitatorio anche a livello cardiaco tramite i recettori alfa (1 e 2) e beta (1,2 e 3). Ha effetto inotropo positivo quindi aumento della gittata cardiaca e della pressione (risposta A errata), cronotropo positivo quindi aumento della frequenza cardiaca (risposta D errata), dromotropo positivo quindi aumento di velocità di conduzione e batmotropo positivo quindi aumento della eccitabilità cardiaca (risposta C errata).


5 di 40 
"Quale dei seguenti farmaci non e' indicato nella terapia della gotta acuta?"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) nessuna risposta corretta

B) tutte le risposte elencate sono corrette

C) indometacina

D) colchicina

E) ciclosporina

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'ciclosporina'.

6 di 40 
"LA SINDROME CHINETOSICA (O "MOTION SICKNESS") E' DOVUTA AD UNA ESPOSIZIONE A VIBRAZIONI A FREQUENZA:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) nessuna risposta corretta

B) media

C) bassa

D) tutte le risposte sono corrette

E) elevata

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta è la C
    La sindrome chinetosica (o “motion sickness”) è dovuta ad una esposizione a vibrazioni a bassa frequenza. Si tratta di un quadro clinico caratterizzato da malessere generale, pallore, sudorazione fredda, ipersalivazione, nausea, vomito e vertigini. Esso è associato a spostamenti ritmici e vibrazioni a bassa frequenza del corpo durante un moto (ad esempio oscillazioni su un’altalena o su un girello, viaggi in aereo, in auto o in nave). Da un punto di vista eziopatogenetico sarebbe riconducibile a malformazioni congenite del sistema vestibolare; nei soggetti affetti a scopo preventivo si possono somministrare antagonisti muscarinici come la scopolamina.

7 di 40 
"LA PRINCIPALE VIA DI PENETRAZIONE DEL MERCURIO METALLICO E': "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) via respiratoria

B) via cutanea

C) per ingestione

D) via digerente

E) per contatto

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'via respiratoria'.

8 di 40 
"PER LIVELLO EQUIVALENTE DI RUMORE SI INTENDE "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) il valore di rumore equivalente a quello prodotto da un aereo nella fase di decollo

B) il valore di picco

C) lo spettro di frequenza

D) il suo valore istantaneo

E) la media ponderata nel tempo

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'la media ponderata nel tempo '.

9 di 40 
"L'INALAZIONE DI BIOSSIDO DI SILICIO ALLO STATO LIBERO PROVOCA:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) la silicosi 

B) una otopatia

C) una pneumoconiosi mortale

D) una rinite acuta

E) una bronchite cronica

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'la silicosi '.

10 di 40 
"Quale fra i seguenti sintomi e' tipico della fibrosi polmonare idiopatica:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Dispnea ingravescente

B) Nessuna risposta e' corretta

C) Dispnea acuta

D) Emoftoe

E) Febbre

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'Dispnea ingravescente'.

11 di 40 
"Quali sono i sintomi piu' frequenti dell'infezione primaria da HIV?"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Faringodinia

B) Artralgie

C) Rash cutaneo maculo-papuloso

D) Tutte le risposte sono corrette

E) Febbre

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'Tutte le risposte sono corrette'.

12 di 40 
"Con il termine stigma si intende:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) il marchio sociale della malattia mentale che contribuisce alla disabilita' dei malati

B) nessuna risposta corretta

C) un atteggiamento accettante della societa'

D) i comportamenti bizzarri dei malati che creano disagio negli interlocutori

E) l'atteggiamento benevolo dei familiari

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'il marchio sociale della malattia mentale che contribuisce alla disabilita' dei malati'.

13 di 40 
"La disfagia e' mancante "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) nella stenosi esofagea

B) nel cancro vegetante esofageo

C) nella tonsillite acuta

D) nell'epiglottide

E) nel cancro sottoglottico

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' nel cancro sottoglottico '.

14 di 40 
" La mastite acuta piu' comunemente, si verifica in: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Gravidanza

B) Lattazione

C) Menopausa

D) Puberta'

E) Ciclo mestruale normale

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Lattazione '.

15 di 40 
"Quale dei seguenti nervi innerva i muscoli sternocleidomastoideo e trapezio?"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Nervo piccolo occipitale

B) Nervo cutaneo trasverso del collo

C) Nervo grande occipitale

D) Nervo accessorio

E) Nervo sopraclavicolare

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la D
    Il muscolo sternocleidomastoideo e il muscolo trapezio sono entrambi innervati dal nervo accessorio, che costituisce l’XI paio di nervi cranici ed è costituito esclusivamente da fibre motrici somatiche. In particolare, il muscolo sternocleidomastoideo è un muscolo della regione anterolaterale del collo che ha la funzione di flettere e inclinare lateralmente la testa, facendola ruotare dal lato opposto; il muscolo trapezio, invece, ha sede nella regione nucale e nella regione dorsale del torace ed ha la funzione di elevare ed addure la spalla, estendere la testa ruotandola verso il lato opposto, attirare all'indietro scapola e clavicola; inoltre, ha una funzione statica sostenendo la scapola, stabilizzando l'articolazione della spalla.

16 di 40 
" Quale dei seguenti fattori predispone maggiormente alle infezioni fungine invasive? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) deficit del complemento

B) linfopenia

C) ipogammaglobulinemia

D) lesioni cutanee

E) neutropenia prolungata

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' neutropenia prolungata '.

17 di 40 
" Febbre di natura non infettiva e' quella che si rileva in corso di:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) osteomielite

B) pancreatite acuta

C) colecistite

D) mastoidite

E) polmonite atipica primaria

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' pancreatite acuta '.

18 di 40 
"Trombosi della vena renale puo' causare: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Uremia acuta

B) Pielonefrite acuta

C) Sindrome nefrosica

D) Necrosi tubulare

E) Glomerulonefrite emorragica

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Sindrome nefrosica '.

19 di 40 
"In quale di queste condizioni si rilevano nel sedimento urinario cilindri granulosi in misura notevole? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Uretrite acuta

B) Glomerulonefrite acuta

C) Litiasi vescicale

D) Glomerulonefrite cronica

E) Sindrome nefrosica

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Sindrome nefrosica '.

20 di 40 
"Una pancreatite acuta puo' insorgere con maggior frequenza in soggetti: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Di sesso maschile

B) Colelitiasici

C) Affetti da morbo di Crohn

D) Al sotto dei 45 anni

E) Alcolisti cronici

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Colelitiasici '.

21 di 40 
"Tutte le seguenti affermazioni inerenti l'inalazione di corpo estraneo sono vere tranne una, quale? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Il corpo estraneo va rimosso per via endoscopica

B) I sintomi piu' comuni sono tosse, sensazione di soffocamento, dispnea, respiro rumoroso

C) Ha un'incidenza massima nel secondo anno di vita

D) La radiografia del torace e' sempre fondamentale per la diagnosi

E) I corpi estranei piu' comunemente inalati sono di origine organica (arachidi, noci ....)

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' La radiografia del torace e' sempre fondamentale per la diagnosi '.

22 di 40 
"Quale dei seguenti reperti ascoltatori cardiaci sul focolaio della mitrale deve far sospettare la possibilita' di una sindrome del prolasso della mitrale? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Click mesosistolico con soffio telesistolico

B) Rullio diastolico

C) Soffio protosistolico

D) Click protosistolico con soffio protosistolico

E) Soffio telesistolico

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Click mesosistolico con soffio telesistolico '.

23 di 40 
"La causa piu' frequente di stenosi mitralica nell'anziano e':"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) La calcinosi

B) La calcificazione dell'anello valvolare e della valvola

C) Nessuna risposta corretta

D) La sclerodermia

E) Il reumatismo articolare acuto

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'La calcificazione dell'anello valvolare e della valvola'.

24 di 40 
"Gli effetti sistemici della terapia termale sono:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) effetto endocrino

B) solo effetto termergico ed immunologico

C) aumento della temperatura cutanea (effetto termergico)

D) effetto immunologico

E) tutte le risposte sono corrette

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'tutte le risposte sono corrette'.

25 di 40 
"Quali delle seguenti affermazioni sulle proteine del complemento e' FALSA: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) I livelli di complemento possono essere dosati come attivita' emolitica

B) Nella crioglobulinemia mista il C4 e' fortemente ridotto

C) I livelli di complemento sono ridotti nelle malattie da immunocomplessi

D) Il deficit di C5 si associa a lupus congenito

E) Il C3 e' una proteina di fase acuta

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Il deficit di C5 si associa a lupus congenito '.

26 di 40 
"Il monitoraggio del paziente in Ventilazione Meccanica Non Invasiva (VMNI) prevede il controllo dei seguenti parametri:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) frequenza respiratoria, emogasanalisi, stato di coscienza

B) Pressione arteriosa, elettrocardiogramma, frequenza respiratoria, saturazione dell'ossigeno, diuresi

C) Pressione arteriosa, elettrocardiogramma, frequenza respiratoria, saturazione dell'ossigeno

D) Pressione arteriosa, frequenza cardiaca, saturazione dell'ossigeno

E) Pressione arteriosa, elettrocardiogramma, frequenza respiratoria, saturazione dell'ossigeno, diuresi e stato di coscienza

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta è la E
    Il monitoraggio del paziente in Ventilazione Meccanica Non Invasiva (VMNI) prevede il controllo dei seguenti parametri: pressione arteriosa, elettrocardiogramma, frequenza respiratoria, saturazione dell'ossigeno, diuresi e stato di coscienza. La Ventilazione Meccanica Non Invasiva (VMNI) fornisce un supporto ventilatorio attraverso maschere facciali, nasali o mediante casco e non prevede l’intubazione del paziente. È indicata nell’edema polmonare cardiogeno, nelle ARDS di grado lieve, negli episodi di riacutizzazione della BPCO, nelle sindromi delle apnee notturne e durante la fase di svezzamento dalla ventilazione meccanica invasiva. La VMNI è invece controindicata in caso di scarsa compliance del paziente, emodinamica instabile e arresto cardiocircolatorio, ipossia grave e ostacoli meccanici a carico delle vie aeree superiori. Pertanto, i pazienti trattati con VMNI devono essere sottoposti ad uno stretto monitoraggio emodinamico e cardiorespiratorio nonché dello stato di coscienza: l’insorgenza di aritmie, di alterazioni della pressione arteriosa o della diuresi o di un mancato miglioramento della saturazione dell’ossigeno e della frequenza respiratoria sono indici di fallimento della terapia non invasiva e richiedono l’immediato supporto ventilatorio invasivo (risposte A, B, C, D errate).

27 di 40 
"Nell'insufficienza renale acuta quale di questi esami di laboratorio e' piu' importante per stabilire la patogenesi:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) sodiuria

B) potassiuria

C) sodiemia 

D) oliguria

E) potassiemia

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'sodiuria'.

28 di 40 
"La sindrome nefritica acuta e' provocata abitualmente da: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Glomerulonefrite acuta post-infettiva

B) Sclero-jalinosi focale e segmentaria

C) Glomerulopatia a lesioni minime

D) Glomerulopatia membranosa

E) Nefropatia diabetica

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Glomerulonefrite acuta post-infettiva '.

29 di 40 
"Complicanze nervose piu' frequenti nelle fratture di olecrano sono: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Lesione dell'ascellare

B) Lesione dell'ulnare

C) Lesione del muscolocutaneo

D) Lesione del mediano

E) Lesione del radiale

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Lesione dell'ulnare '.

30 di 40 
"L'elettroencefalogramma: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Puo' essere normale nel 30-35% di tutta la popolazione

B) Puo' essere alterato nel 30% della popolazione sana

C) Mostra un aumento di frequenza durante la fase clonica del grande male

D) E' normale nel 10-15% di adulti in stato di veglia con crisi di grande male poco frequenti, quando e' registrato un breve tracciato

E) Mostra complessi punta-onde 3 c/sec nel piccolo male

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Mostra complessi punta-onde 3 c/sec nel piccolo male '.

31 di 40 
"La frequenza di ictus ischemico nei neonati e nei bambini e': "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Un decimo degli adulti

B) Come negli adulti

C) Meta' degli adulti

D) Un centesimo degli adulti

E) Un millesimo degli adulti

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Un centesimo degli adulti '.

32 di 40 
"QUALE DELLE SEGUENTI AFFERMAZIONI SUGLI ANNESSI CUTANEI NON E' VERA?"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) LA MAGGIOR PARTE DELLE GHIANDOLE SUDORIPARE SONO SITUATE NEL LATO PROFONDO DEL DERMA

B) LE GHIANDOLE SUDORIPARE SONO LOCALIZZATE PIU' IN PROFONDITA' DEI FOLLICOLI PILIFERI

C) LE GHIANDOLE OLOCRINE NON SONO CONTROLLATE DAL SISTEMA NERVOSO

D) LE GHIANDOLE OLOCRINE SONO CONTROLLATE DAL SISTEMA NERVOSO

E) I FOLLICOLI PILIFERI NELL'AREA DELLA BARBA NEGLI UOMINI SI TROVANO NEL GRASSO SOTTOCUTANEO PROFONDAMENTE AL DERMA

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'LE GHIANDOLE OLOCRINE SONO CONTROLLATE DAL SISTEMA NERVOSO '.

33 di 40 
"L' EPITELIOMA SPINOCELLULARE"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) LE PERLE CORNEE SONO SEMPRE PRESENTI

B) INSORGE SU CUTE SANA O SU PRECANCEROSI

C) DA' RARAMENTE METASTASI

D) NON COLPISCE MAI LE MUCOSE E LE PSEUDOMUCOSE

E) SONO SEMPRE RISPARMIATI GLI ORGANI GENITALI

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'INSORGE SU CUTE SANA O SU PRECANCEROSI'.

34 di 40 
"La sindrome epatorenale e' complicanza di una di queste malattie: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Nefrolitiasi

B) Cirrosi epatica

C) Pielonefrite cronica

D) Tubercolosi renale

E) Colicistite acuta

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'Cirrosi epatica '.

35 di 40 
"In quale di queste condizioni si puo' rilevare necrosi papillare renale? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Cistinuria

B) Litiasi renale

C) Ipogammaglobulinemia

D) Glomerulonefrite acuta

E) Tubercolosi renale

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Tubercolosi renale '.

36 di 40 
"Una sindrome ad insorgenza acuta caratterizzata da cefalea intensa e compromissione di coscienza, seguita da dolore nucale e vomito, a quale patogenesi ti fa pensare: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) tumorale

B) aneurismatica

C) ascessuale

D) embolica

E) epilettica

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' aneurismatica '.

37 di 40 
"Oltre al trattamento conservativo quale e' il trattamento di scelta per le fratture osteoporotiche dorsolombari: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) la somatectomia per via anteriore

B) la cifoplastica per via cutanea

C) la laminectomia decompressiva

D) un'artrodesi vertebrale a cielo aperto

E) una osteosintesi vertebrale

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' la cifoplastica per via cutanea '.

38 di 40 
"Quale farmaco e' utile somministrare nelle intossicazioni acute da benzodiazepine?"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) penicillina

B) flumazenil

C) naloxone

D) atropina

E) beta-bloccanti

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la B
    Il farmaco utile da somministrare nelle intossicazioni acute da benzodiazepine è il flumazenil, un ottimo antagonista competitivo del sito di legame delle benzodiazepine che è in grado, con una giusta concentrazione, di spiazzarle dal loro sito di legame. L’intossicazione di benzodiazepine è una situazione che si verifica in alcuni pazienti che vanno in sovradosaggio o che tentano il suicidio. Le benzodiazepine agiscono grazie al loro legame al recettore del GABA tra le subunità gamma e alfa che permette una sua attivazione maggiore e quindi un ritardo della ripolarizzazione cellulare con effetti sedativi, ipnotici, anestetici ecc.
    Al contrario, la penicillina è un antibiotico beta lattamico e non trova senso utilizzarlo durante intossicazione da benzodiazepine (risposta A errata). Invece, il naloxone è un antagonista per oppioidi e per il loro recettore (risposta C errata). Contrariamente, l’atropina agisce sui recettori muscarinici (risposta D errata). All’opposto, i beta bloccanti agiscono sui recettori beta adrenergici (risposta E errata).

A) nella intossicazione acuta da morfina

B) nella intossicazione acuta da belladonna

C) nell'intossicazione da alcol metilico

D) nell'intossicazione acuta da digitale

E) nell'intossicazione acuta da cocaina

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' nella intossicazione acuta da morfina '.

40 di 40 
"Un paziente emofilico soffre di artrite reumatoide. Quale dei seguenti farmaci puo' essere utilizzato per alleviare il dolore? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) paracetamolo

B) fenilbutazone

C) ibuprofene

D) naprossene

E) acido acetilsalicilico

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' paracetamolo '.

background