Sign up with Email

Already have an account? Login


1 di 40 
" La piu' comune valvulopatia associata a sindrome di Marfan e' rappresentata da: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Prolasso della mitrale

B) Stenosi mitralica

C) Insufficienza aortica

D) Insufficienza mitralica

E) Stenosi aortica

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Prolasso della mitrale '.

2 di 40 
" Quale delle seguenti affermazioni sulla dissecazione aortica non e' vera: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) aorta addominale localizzazione piu' frequente

B) aneurismi toracici frequentemente complicati da trombosi ed embolia

C) aneurismi addominali >5cm devono essere operati

D) sintomo piu' comune e' il dolore

E) presente rigurgito valvolare aortico

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' aneurismi toracici frequentemente complicati da trombosi ed embolia '.

3 di 40 
"Scenario HE34Y: Un paziente noto per TVP recidivanti lamenta improvvisa difficoltà respiratoria. Quale indagine è dirimente per la diagnosi di embolia polmonare?"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Angio-TC toracica

B) RM toracica

C) RX torace

D) Ecocardiografia

E) Dosaggio D-dimero

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta è la A.
    Il gold standard per la diagnosi di embolia polmonare è rappresentato dall’ angioTC con mdc che consente di evidenziare direttamente gli emboli nell’albero polmonare e i segni di sovraccarico del ventricolo destro.
    I vasi in cui sono presenti gli emboli sono evidenziati come delle aree di minor enhancement rispetto ai vasi circostanti dello stesso calibro; si potrebbe evidenziare un’occlusione completa del vaso con dilatazione e assenza di flusso a valle, un’occlusione parziale o angoli di raccordo tra emboli e parete vasale. L’unica limitazione all’utilizzo di questa metodica è l’impossibilità di utilizzare il mdc a causa di insufficienza renale o allergia al mdc stesso.
     
    AnchorLa risposta B non è corretta.
    La RMN viene utilizzata per i pazienti che non possono usufruire dell’angioTC per allergia al mdc o IR, prevalentemente ha un’applicazione di ricerca quasi esclusivamente in ambito accademico. Si tratta di un esame che per la sua durata non è agevole da usare in acuto e, altresì, non consente un’adeguata visualizzazione dei vasi polmonari.
    La risposta C non è corretta.
    L’RX torace nella maggior parte dei pazienti mostra delle anomalie aspecifiche, tra cui l’elevazione dell’emidiaframma, perdita di volume o atelettasie, e alterazioni specifiche tra cui gobba di Hampton alla periferia del polmone, segno di Westermark (ipertrasparenza dovuta all’occlusione da parte dell’embolo) e asimmetria delle arterie polmonari; nonostante ciò ormai non viene più utilizzata in prima battuta vista la superiorità diagnostica dell’ angioTC.
    La risposta D non è corretta.
    L’ecocardiografia trova il suo utilizzo nella stratificazione del rischio e nella valutazione della prognosi del paziente tramite l’osservazione dei segni della disfunzione ventricolare destra, ma non permette di avere alcuna certezza circa la causa di quella disfunzione ventricolare e, quindi, sulla diagnosi di embolia polmonare.
    La risposta E non è corretta.
    Il dosaggio del D-dimero è un test ad elevata sensibilità ma a bassa specificità, potendosi elevare anche in altre condizioni diverse dall’embolia polmonare come infezioni, traumi, interventi chirurgici o gravidanza; per tale ragione se il paziente è emodinamicamente stabile con un basso sospetto di trombosi venosa profonda viene eseguito subito poiché se negativo consente di escludere la diagnosi di embolia polmonare.

4 di 40 
" La causa piu' comune della stenosi aortica e': "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) la malattia reumatica

B) l'endocardite infettiva

C) la malattia congenita

D) la degenerazione fibrocalcifica senile

E) la degenerazione fibrocalcifica di una valvola aortica bicuspide

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' la degenerazione fibrocalcifica senile '.

5 di 40 
"Quale delle seguenti condizioni morbose e' malattia marker di AIDS "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Infarto del miocardio

B) Candidosi orale

C) Polmonite da Pneumocystis carinii

D) Litiasi renale

E) Appendicite acuta

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Polmonite da Pneumocystis carinii '.

6 di 40 
" La causa piu' comune di polmonite lobare e' "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) coxiella burneti

B) streptococco pneumoniae

C) haemophilus influenzae

D) pseudomonas aeruginosa

E) mychoplasma pneumoniae

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' streptococco pneumoniae '.

7 di 40 
"Il fattore reumatoide puo' essere presente nelle patologie seguenti:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) sarcoidosi

B) endocardite batterica subacuta; sarcoidosi; sindromi vasculitiche; sindrome di Sjogren

C) sindromi vasculitiche

D) endocardite batterica subacuta

E) sindrome di Sjogren

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'endocardite batterica subacuta; sarcoidosi; sindromi vasculitiche; sindrome di Sjogren'.

8 di 40 
"QUALE DEI SEGUENTI FATTORI ESOGENI NON E' UN FATTORE FAVORENTE L'INSORGENZA DI BRONCOPNEUMOPATIA CRONICA OSTRUTTIVA (BPCO)"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Fumo di tabacco

B) Polvere di silicati

C) Gas nitrosi

D) Solfuri organici

E) Inquinamento da gas anestetici

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'Inquinamento da gas anestetici'.

9 di 40 
" Un paziente di 75 anni viene a morte per scompenso cardiaco congestizio. Nell'anamnesi c'e' una storia di ipertensione arteriosa di lunga data, ed alcuni episodi di angina da sforzo. All'autopsia si riscontra ipertrofia eccentrica del ventricolo sinistro del cuore. Il miocardio presenta alcune punteggiature biancastre di pochi millimetri di diametro. Le arterie coronarie mostrano stenosi superiori al 75% in tutti e tre i rami maggiori. La valvola mitrale presenta dilatazione dell'anello, e la presenza di dilatazione atriale e' segno indiretto di insufficienza mitralica. Quale diagnosi proponete? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Prolasso della mitrale

B) Cardiopatia ischemica cronica

C) Cardiomiopatia aritmogenica

D) Esiti cicatriziali di infarto del miocardio

E) Cardiomiopatia dilatativa

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Cardiopatia ischemica cronica '.

10 di 40 
"Una stenosi valvolare aortica viene definita "severa" quando l'area valvolare funzionale risulta inferiore a: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) 1.5 cm2

B) 0.4 cm2

C) 0.9 cm2

D) 0.7 cm2

E) 1.2 cm2

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' 0.7 cm2 '.

11 di 40 
"Tutte le seguenti condizioni sono associate con un prolasso mitralico, ad eccezione di: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Degenerazione mixomatosa dei lembi valvolari mitralici

B) Dolore precordiale

C) Alterazioni aspecifiche della ripolarizzazione nelle derivazioni DII, DIII e aVF

D) Accentuazione del reperto ascoltatorio con lo squatting

E) Aritmie ricorrenti

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Accentuazione del reperto ascoltatorio con lo squatting '.

12 di 40 
"Lo sdoppiamento paradosso del secondo tono puo' essere presente in una delle seguenti condizioni: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Stenosi mitralica

B) Difetto interatriale

C) Difetto interventricolare

D) Insufficienza aortica

E) Stenosi aortica

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Stenosi aortica '.

13 di 40 
" La presenza di crioglobuline e' frequente nella: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) localizzazione polmonare di mieloma multiplo

B) polmonite da mycoplasma

C) malattie da raffreddamento

D) tubercolosi

E) fibrosi cistica

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' polmonite da mycoplasma '.

14 di 40 
"La piu' comune complicazione della terapia eparinica e':"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Varici

B) Occlusione intestinale

C) Emorragia

D) Trombosi

E) Embolia

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta è la C.
     
    L’eparina è un farmaco con struttura polimerica, composto da glicosaminoglicani e altri esosi, ad attività anticoagulante che, legandosi all’antitrombina III,  aumenta dalle 100 alle 1000 volte il suo legame alla trombina, disattivando quest’ultima. L’antitrombina III è il fattore fisiologico di inattivazione della trombina. Agisce allo stesso modo, con maggiore velocità grazie al legame con l’eparina, anche su altri fattori della coagulazione attivati, come il fattore XI, il fattore IX e il fattore X. La più comune complicazione della terapia eparinica, dovuta in particolar modo ad un suo sovradosaggio, è quindi l’emorragia.

15 di 40 
" Soffi sistolici da rigurgito sono quelli dovuti a: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) difetto settale ventricolare

B) aumentata gittata sistolica

C) stenosi valvolare

D) soffio da flusso per stenosi relativa

E) dilatazione post-valvolare

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' difetto settale ventricolare '.

16 di 40 
"La polmonite lobare franca e' caratteristicamente causata da:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Streptococcus pneumoniae

B) Streptococcus pyogenes

C) Mycoplasma pneumoniae

D) Listeria monocytogenes

E) Staphylococcus aureus

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta è la A
    La polmonite lobare franca è caratteristicamente causata da Streptococcus pneumoniae. La polmonite da un punto di vista anatomo-patologico può essere distinta in:
    - Polmonite lobare, quando vi è coinvolgimento di un unico lobo polmonare in modo più o meno omogeneo;
    - Broncopolmonite, se l’infezione coinvolge uno o più lobi e il sistema bronchiale;
    - Polmonite interstiziale, qualora l’infiltrato infiammatorio sia localizzato in sede interstiziale, interalveolare e nel connettivo tracheobronchiale;
    - Polmonite miliare, quando nel parenchima polmonare si riscontrano numerosi noduli di pochi mm di diametro derivati dalla disseminazione dell’agente infettivo per via ematica.
    In particolare, la polmonite lobare da Streptococcus pneumoniae è la più frequente e, da sola, è responsabile di circa il 50% dei ricoveri per polmonite acquisita in comunità (CAP). Al contrario, lo Streptococcus pyogenes, il Mycoplasma pneumoniae, la Listeria monocytogenes e lo Staphylococcus aureus non causano caratteristicamente la polmonite lobare franca (risposte B, C, D, E errate).

17 di 40 
"Esordio brusco,iperpiressia,dolore toracico puntorio ed escreato rugginoso sono caratteristici di: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Cancro del polmone

B) Alveolite allergica estrinseca

C) Tromboembolia polmonare

D) Polmonite da Mycoplasma pneumoniae

E) Polmonite da Streptococcus pneumoniae

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Polmonite da Streptococcus pneumoniae '.

18 di 40 
"La spirometria e' essenziale per la diagnosi di: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Pneumotorace

B) Mesotelioma pleurico

C) Carcinoma polmonare

D) Tubercolosi polmonare

E) BPCO

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' BPCO '.

19 di 40 
"Quale e' il fattore di rischio principale della BPCO? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Esposizione ad allergeni

B) Ipercolesterolemia

C) Atopia

D) Inquinamento atmosferico

E) Fumo di sigaretta

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Fumo di sigaretta '.

20 di 40 
" Cardiopatia congenita con shunt artero-venoso destrorso e': "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) tetralogia di Fallot

B) comunicazione interatriale

C) complesso di Eisenmenger

D) trilogia di Fallot

E) atresia della tricuspide

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' comunicazione interatriale '.

21 di 40 
"L'aspetto ad ali di farfalla nei radiogrammi di un uremico in dialisi e' indice di: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Polmone uremico e broncopolmonite

B) Polmone uremico

C) Alterazioni polmonari

D) Mediastinite

E) Tamponamento cardiaco

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Polmone uremico '.

22 di 40 
"La scintigrafia ossea trifasica con [Tc-99m]MDP: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) E' utile nella valutazione dei processi osteomielitici

B) Si esegue dopo tre somministrazioni del tracciante

C) Serve per la ricerca delle metastasi ossee da tumore mammario

D) Non puo' essere eseguita in pazienti con protesi agli arti

E) Si esegue in 3 giorni

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' E' utile nella valutazione dei processi osteomielitici '.

23 di 40 
"Tutte le seguenti sono patologie cardiache potenzialmente emboligene, tranne una. Indica quale."

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Endocardite batterica

B) Fibrillazione atriale

C) Mixoma

D) Pericardite

E) Infarto del miocardio

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la D
    La pericardite non è una patologia potenzialmente emboligena; si tratta, infatti, dell'infiammazione del sacco pericardico e può presentare una varietà di segni e sintomi non specifici, a seconda dell'eziologia sottostante. Le principali manifestazioni cliniche della pericardite acuta includono dolore al petto, tipicamente acuto e pleuritico che migliora piegandosi in avanti, sfregamenti pericardici, modifiche all'elettrocardiogramma caratterizzate da una diffusa elevazione del tratto ST o riduzione del PR.
    A differenza della pericardite, l’endocardite batterica (risposta A errata), la fibrillazione atriale (risposta B errata), il mixoma (risposta C errata) e l’infarto del miocardio (risposta E errata) sono patologie potenzialmente emboligene poiché o presentano la presenza di vegetazioni o accumuli di cellule che possono distaccarsi costituendo l’embolo o perché predispongono o sono causate dalla formazione di trombi da cui quindi può originare un embolo.

24 di 40 
"In quale delle seguenti situazioni e' sicuramente indicato il trattamento in camera iperbarica? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Edema polmonare da alta quota

B) Anemia grave

C) Enfisema bronchiale

D) Scompenso cardiaco

E) Embolia gassosa sintomatica dopo immersione con autorespiratori

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Embolia gassosa sintomatica dopo immersione con autorespiratori '.

25 di 40 
"Un basso titolo nel siero dell'alfa-1-antitripsina e' indicativo di: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) gastrite

B) meccanismo autolitico che si scatena nel parenchima alveolare provocando distruzione di tessuto

C) carcinoma anaplastico a piccole cellule

D) broncopolmonite

E) carcinoma bronchiolo-alveolare

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' meccanismo autolitico che si scatena nel parenchima alveolare provocando distruzione di tessuto '.

26 di 40 
"La rottura dell'esofago in cavo pleurico libero cosa provoca?"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) atelettasia

B) polmonite

C) pneumotorace e poi piopneumotorace

D) idrotorace

E) nessuna delle condizioni elencate

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'pneumotorace e poi piopneumotorace'.

27 di 40 
"La diagnosi differenziale della pericardite acuta deve essere effettuata principalmente con: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) l'infarto miocardico

B) l'embolia polmonare

C) la perforazione di un seno di valsalva in ventricolo destro

D) la perforazione del setto interventricolare

E) l'aneurisma dissecante dell'aorta

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' l'infarto miocardico '.

28 di 40 
"Il sintomo di esordio dell'atresia esofagea e':"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) polmonite ab ingestis

B) scialorrea e rigurgiti

C) scialorrea

D) nessuna risposta corretta

E) eruttazioni

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'scialorrea e rigurgiti'.

29 di 40 
"Un polso arterioso paradosso e' tipico di: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) insufficienza tricuspidale

B) insufficienza aortica

C) stenosi mitralica

D) scompenso cardiaco

E) tamponamento cardiaco

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' tamponamento cardiaco '.

30 di 40 
"Quali sono i siti di cannulazione standard per un paziente che deve essere sottoposto a sostituzione valvolare aortica isolata ?"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Arteria femorale e vena femorale

B) Aorta ascendente e vena femorale

C) Nessuna risposta corretta

D) Arteria femorale e vene cave

E) Aorta ascendente ed atrio destro

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta è la E
    I siti di cannulazione standard per un paziente che deve essere sottoposto a sostituzione valvolare aortica isolata sono aorta ascendente ed atrio destro. L’intervento di sostituzione isolata della valvola aortica è un intervento cardiochirurgico open che deve essere eseguito a cuore fermo e, pertanto, richiede l’utilizzo della circolazione extra-corporea (CEC) o macchina cuore-polmoni. Tale dispositivo, costituito da una pompa e da un ossigenatore, richiede una doppia cannulazione. In particolare, una cannula è posizionata nell’atrio di destra e devia il sangue refluo dalla circolazione sistemica alla macchina dove viene ossigenato; da qui il sangue, ricco di ossigeno, viene reimmesso nel sistema arterioso del paziente mediante una seconda cannula posizionata nell’aorta ascendente (risposta C errata). Al contrario, i siti di cannulazione standard per un paziente che deve essere sottoposto a sostituzione valvolare aortica isolata non sono l’arteria e la vena femorale, l’aorta ascendente e a vena femorale né l’arteria femorale e le vene cave (risposte A, B, D errate)

31 di 40 
"La circolazione extracorporea "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) nella rivascolarizzazione miocardica non e' sempre necessaria

B) non sempre e' necessaria nella sostituzione valvolare aortica

C) e' presidio indispensabile in tutti gli interventi in cardiochirurgia

D) viene impiegata solo negli interventi di rivascolarizzazione miocardica

E) viene impiegata solo negli interventi a cuore aperto

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' nella rivascolarizzazione miocardica non e' sempre necessaria '.

32 di 40 
"Il segno di Quincke e' presente in: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) insufficienza valvolare aortica

B) stenosi valvolare mitralica

C) stenosi valvolare aortica

D) insufficienza valvolare mitralica

E) stenosi valvolare aortica + insufficienza valvolare mitralica

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' insufficienza valvolare aortica '.

33 di 40 
"La rottura del muscolo papillare posteriore mitralico e' una complicanza frequente in corso di: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) endocardite

B) traumi toracici

C) pericardite essudativa

D) dissezione aortica

E) infarto miocardico acuto

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' infarto miocardico acuto '.

34 di 40 
"I principali punteggi di gravita' della polmonite sono:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) CURB65 (Confusion, Urea, Respiratory rate, Blood pressure, age>65) e SAPS (Simplified Acute Physiology Score) 

B) PSI (Pneumonia Severity Index) e APACHE (Acute Physiological Assessment and Chronic Health E valuation) 

C) CURB65 (Confusion, Urea, Respiratory rate, Blood pressure, age>65) e APACHE (Acute Physiological Assessment and Chronic Health Evaluation)

D) PSI (Pneumonia Severity Index) e SAPS (Simplified Acute Physiology Score) 

E) CURB65 (Confusion, Urea, Respiratory rate, Blood pressure, age>65) e PSI (Pneumonia Severity Index)

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    Il CURB-65, noto anche con il nome di criteri di CURB, è uno strumento di previsione clinica che è stato validato per predire la mortalità nella polmonite acquisita in comunità, e nelle infezioni di qualsiasi sito.
    Il punteggio è un acronimo per ognuno dei fattori di rischio misurati. Ogni fattore di rischio viene conteggiato con un punto, per un punteggio massimo di 5.
    Confusione di nuova insorgenza
    Urea > 7 mmol/l (43 mg/dL) o B.U.N ( Blood Urea Nitrogen) > 19 mg/dL
    Respiro (frequenza respiratoria) uguale o superiore a 30 atti per minuto
    Blood pressure (pressione arteriosa): PAS (pressione arteriosa sistolica) ≤ 90 mmHg o PAD (pressione arteriosa diastolica) ≤ 60 mmHg
    65 anni di età o superiore.

35 di 40 
"Nell'insufficienza respiratoria acuta in corso di broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) riacutizzata grave la Ventilazione Meccanica Non Invasiva (VMNI): "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) e' un'alternativa terapeutica al trattamento medico massimale

B) Sostituisce l'intubazione oro-tracheale

C) e' sempre controindicata

D) Riduce la mortalita', ma aumenta i tempi di degenza ospedaliera

E) Riduce il ricorso all'intubazione oro-tracheale e la mortalita'

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Riduce il ricorso all'intubazione oro-tracheale e la mortalita' '.

36 di 40 
"Quale e' il trattamento terapeutico in un paziente con dissecazione aortica tipo B? "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Chirurgico

B) Conservativo con utilizzo di ca antagonisti come farmaco di prima scelta

C) Conservativo con utilizzo di farmaci ipocolesterolemizzanti

D) Conservativo con utilizzo di beta-bloccante come farmaco di prima scelta

E) Conservativo con utilizzo di Nitroprussiato sodico come farmaco di prima scelta

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' Conservativo con utilizzo di beta-bloccante come farmaco di prima scelta '.

37 di 40 
"La polmonite rappresenta negli anziani la principale causa: "

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) di morte nelle donne

B) di morte da malattie infettive

C) di inabilita'

D) di disabilita'

E) di morte

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la ' di morte da malattie infettive '.

38 di 40 
"Nella terapia della BPCO nell'anziano NON e' consigliabile:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) l'uso cronico di antibiotici

B) tutte le risposte sono corrette

C) la riduzione della terapia corticosteroidea dopo la risoluzione della fase acuta

D) nessuna risposta corretta

E) l'uso di antibiotici ad ampio spettro per breve periodo durante le riacutizzazioni

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'l'uso cronico di antibiotici'.

39 di 40 
"Quale tra le seguenti e' causa di sincope ?"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) nessuna risposta corretta

B) tutte le risposte sono corrette

C) diuretici

D) stenosi aortica

E) Ca-antagonisti

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'tutte le risposte sono corrette'.

40 di 40 
"Le broncopneumopatie croniche ostruttive (BPCO) comprendono diverse affezioni caratterizzate dalla presenza di:"

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo

A) Bronchite, asma e enfisema

B) Bronchite, asma e enfisema e polmonite batterica

C) Polmonite batterica o virale con asma

D) Bronchite e asma

E) Asma e enfisema

Non Rispondo

  • Mostra la Risposta!

    La risposta corretta e' la 'Bronchite, asma e enfisema'.

background