Simulazione FB NEW Casi 346-350 – Test Ammissione

Simulazione

Cliccando in alto a destra sul pulsante "+" e' possibile "Consegnare", "Salvare e Interrompere", "Salvare e Continuare" il compito.

1 di 5 Domande

Paziente di 74 anni esegue questo ECG per dolore toracico insorto improvvisamente e che va e viene senza interrompersi. Che cosa evidenzia il tracciato?

product image

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la A.
Il paziente, in base ai reperti clinico anamnestici e all’elettrocardiogramma, presenta Blocco di branca sx, in quanto il QRS è salrgato (120 ms) e l’aspetto è tipico con rS fino a V4 e onda R predominante con scomparsa di q in laterale, oltre che anomalie secondarie del recupero. La diagnosi di NSTEMI non può essere data senza enzimi, così come quella di STEMI in assenza di un sopraslivellamento maggiore di 2.5 mm in due derivazioni contigue (c’è un accenno di sopraslivellamento in V1 e 3 che quindi non raggiunge i criteri). Infatti, il referto mostra: “Ritmo sinusale a FC di 100 bpm. Normale conduzione AV. BBsx completo (QRS 120 ms). Anomalie aspecifiche del recupero.”

Rif. ECGFai196

2 di 5 Domande

Una vostra paziente di 78 anni arriva presso il vostro studio per normale screening cardiologico, ma presenta da 2 giorni nausea e vomito. Anamnesi positiva per ipertensione arteriosa sistemica, IRC, cardiopatia dilatativa post-ischemica (pregresso STEMI). Terapia farmacologica: Ramipril 10 mg, Canreonato di potassio 100 mg,  ASA 100 mg, Atenololo 50 mg, Eterocoxib. Cosa sospettate, guardando anche il tracciato?

product image

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la C.
Il paziente, in base ai reperti clinico anamnestici e all’elettrocardiogramma, presenta Iperkalemia, un sospetto che già può essere ipotizzato dalla storia di IRC e di assunzione di farmaci che aumentano la Kalemia. Inoltre è presente una tachicardia a complessi molto larghi in cui il QRS e la T si sono totalmente fusi (complesso “sine wave), anche se è ancora evidenziabile una piccola incisura di separzione tra QRS e T. Infatti, il referto mostra: “Tachicardia a complessi larghi a FC di 180 bpm. Evidenza di fusione di QRS e T.”

Rif. ECGFai197

3 di 5 Domande

Giovane di 40 anni, con fitte toraciche. Giocatore di tennis da 20 anni. Esegue esami ematochimici ed ECG. Osservando anche il tracciato, quale di queste affermazioni e' quella vera?

product image

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la B.
Il paziente, in base ai reperti clinico anamnestici e all’elettrocardiogramma, presentaun alto sospetto di pericardite, ma c’è bisogno di ulteriori valutazioni, in quanto il dolore toracico, seppur non tipico, è accompagnamento da lieve sopraslivellamento del tratto ST diffuso, che in un paziente giovane potrebbe anche essere attribuibile alla ripolarizzazione precoce-->sopraslivellamento del tratto ST concavo, onde T alte ed asimmetriche concordanti col QRS, l’onda T è molto piĂą alta dell’elevazione dell’ST, oltre a non esserci sottoslivellamento reciproco in altre derivazioni (non a caso è escludibile un quadro ischemico). Infatti, il referto mostra: “Aritmia sinusale a FC media  di 60 bpm. Sopraslivellamento del tratto ST diffuso concavo. Singola extrasistole ventricolare con asse diretto inferiormente a sx. Anomalie aspecifiche del recupero, di cui T negativa in AVL.”

Rif. ECGFai198

4 di 5 Domande

Donna di 70 anni. Giunge in PS con dispnea, insorta da mezz’ora gradualmente. Viene pertanto eseguito un tracciato elettrocardiografico. Che cosa si puo' affermare?

product image

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la E.
Il paziente, in base ai reperti clinico anamnestici e all’elettrocardiogramma, presenta Tachicardia Ventricolare , in quanto c’è dissociazione tra atrio e ventricolo, in quanto i rapporti tra P e QRS non sono costanti e regolari, QRS parzialmente slargato (mediamente 110 ms) con morfologia a BBdx, in cui c’è un aspetto R in V1 senza incisure e qS in V6 (positività prevalenti a dx). Infatti, il referto mostra: “Tachicardia ventricolare monomorfa a BBdx a FC di 140 bpm. Anomalie secondarie del recupero.”

Rif. ECGFai199

5 di 5 Domande

Cosa puo' essere escluso nel tracciato mostrato?

product image

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la C.
In base all’elettrocardiogramma può essere escluso emiblocco posteriore sx, in quanto l’asse è deviato in alto ed il QRS è ancora stretto. Infatti, il referto mostra: “Ritmo sinusale a FC di 130 bpm. Normale conduzione AV (PR 130 ms). Lieve ritardo di conduzione dx (aspetto qR in V1). Emiblocco anteriore sx. Anomalie aspecifiche del recupero.”

Rif. ECGFai200

Consegna il Compito!

Consegna il compito!


Tempo Rimasto 5 minuti!

Dottore, non aggiorni questa pagina prima del completamento della correzione.
Clicchi su "Consegna il Compito" per ottenere la correzione del compito.

consegna il compito