Simulazione FB NEW Casi 101-105 – Test Ammissione

Simulazione

Cliccando in alto a destra sul pulsante "+" e' possibile "Consegnare", "Salvare e Interrompere", "Salvare e Continuare" il compito.

1 di 5 Domande

Una donna di 45 anni, addetta alla mensa in una scuola elementare locale, presenta una lesione sul dorso della mano che riferisce essersi formata dalla confluenza di piccole lesioni puntiformi sviluppatesi inizialmente (immagine mostrata di seguito). Dice di avere un acquario che pulisce regolarmente. Qual è la diagnosi più probabile?

product image

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la A.
La diagnosi più probabile è di granuloma anulare, una condizione infiammatoria benigna ad eziologia sconosciuta, caratterizzata da papule dermiche che possono fondersi per formare placche anulari. In particolare, dal punto di vista istologico si caratterizza per la presenza di focolai di collagene degenerativo circondato da aree di infiammazione granulomatosa. Infine, l’applicazione locale di steroidi risulta efficace e consente la completa guarigione della lesione.

Rif. oldcase1150081

2 di 5 Domande

Un uomo di 40 anni, affetto da HIV, giunge in PS lamentando un progressivo deterioramento della vista e visione offuscata, specialmente a destra, che non gli consentono di svolgere il suo lavoro al computer. Alla fundoscopia, l’occhio sinistro appare nella norma, al contrario, nell’occhio destro si apprezzano essudati giallastri e aree emorragiche, una delle quali si trova in prossimità della macula. Le IgM anti-CMV sono notevolmente elevate e la ricerca del virus mediante PCR è positiva. Quale delle seguenti è la strategia terapeutica più appropriata?

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la E.
La strategia terapeutica più appropriata è la somministrazione di Valganciclovir, un pro-farmaco orale del Ganciclovir, con biodisponibilità simile, ma che non necessita di essere somministrato endovena, rendendolo, pertanto, l’opzione preferita per il paziente. Inoltre, il profilo di tossicità del Valganciclovir è lo stesso di quello del Ganciclovir e, in particolare, il principale effetto tossico si esplica nella soppressione della funzionalità del midollo osseo.

Rif. oldcase1150082

3 di 5 Domande

Una donna di 32 anni in stato di gravidanza giunge dal suo ginecologo per l’insorgenza di ipertensione. L’ultimo valore di PA rilevato è di 155/92 mmHg, costantemente in aumento rispetto alla precedente visita in la PA era di 110/72 mmHg. Il suo BMI è di 23. La sua gravidanza sembra progredire normalmente. Riferisce di non assumere farmaci e di non avere una storia medica rilevante. Quale dei seguenti è il farmaco migliore per il trattamento dell’ipertensione gestazionale?

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la B.
Il farmaco migliore per il trattamento dell’ipertensione gestazionale è il Labetalolo. In particolare, le linee guida NICE raccomandano il trattamento farmacologico e ambulatoriale dell'ipertensione gestazionale moderata (da 150/100 a 159/109 mmHg) con Labetololo orale. Tuttavia, laddove la pressione arteriosa diventi grave (>160/110), è raccomandato il ricovero ospedaliero.

Rif. oldcase1150083

4 di 5 Domande

Una donna di 46 anni giunge in PS lamentando la comparsa di progressiva debolezza insorta dopo pochi giorni da una malattia gastrointestinale. Riferisce fiato corto e di sentirsi così debole da non riuscire a muoversi dal letto. All'auscultazione del torace si apprezza scarsa penetrazione d’aria bilateralmente, sebbene non vi siano segni di addensamento. I test di funzionalità polmonare sono i seguenti: FEV1 74% del previsto, FVC 78% del previsto, DLCO ridotto, KCO leggermente aumentato. Quale delle seguenti è la causa più probabile del quadro clinico della paziente?

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la E.
La causa più probabile del quadro clinico della paziente è la debolezza muscolare respiratoria. In particolare, il sospetto diagnostico più probabile è della sindrome di Guillain-Barré che, a causa della debolezza dei muscoli respiratori, determina la riduzione dello scambio dei gas respiratori anche se il tessuto polmonare impegnato nello scambio è normale, motivo per cui il DLCO è ridotto ma il KCO è normale o leggermente aumentato.

Rif. oldcase1150084

5 di 5 Domande

A seguito di una reazione trasfusionale, si tipizza il sangue del paziente con i seguenti risultati: agglutinine anti-A, agglutinine Anti-B, agglutinine Anti-Rhesus. Quale dei seguenti rappresenta il gruppo sanguigno del paziente?

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la B.
Il gruppo sanguigno del paziente è 0+.
Rif. oldcase1150085

Consegna il Compito!

Consegna il compito!


Tempo Rimasto 5 minuti!

Dottore, non aggiorni questa pagina prima del completamento della correzione.
Clicchi su "Consegna il Compito" per ottenere la correzione del compito.

consegna il compito