Simulazione FB NEW Casi 336-340 – Test Ammissione

Simulazione

Cliccando in alto a destra sul pulsante "+" e' possibile "Consegnare", "Salvare e Interrompere", "Salvare e Continuare" il compito.

1 di 5 Domande

Paziente, ex sportivo, con storia di TPSV, regredite con manovre vagali ed adenosina. Arriva al PS per recente episodio di palpitazioni. Come referteresti il suo ECG attuale?

product image

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la E.
Il paziente, in base ai reperti clinico anamnestici e all’elettrocardiogramma, presenta Ritmo sinusale. Infatti, il referto mostra: “Ritmo sinusale a FC 60 bpm. Normale conduzione AV ed IV.  Anomalie aspecifiche del recupero.”
Rif. ECGFai186

2 di 5 Domande

Uomo di 70 anni con dolore toracico e dispnea. Viene eseguito il tracciato ECG con evidente STEMI. Il paziente pertanto viene portato in sala per coronarografia e probabile angioplastica. Quale vaso e' piu' probabilmente occluso?

product image

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la C.
Il paziente, in base ai reperti clinico anamnestici e all’elettrocardiogramma, presenta probabile occlusione di interventricolare anteriore prossimale, in quanto il sopraslivellamento del tratto ST è diffuso nelle precordiali sia anteriori che piĂą lateralmente, quindi nel tratto probabilmente piĂą vicino al circonflesso o al marginale. Infatti, il referto mostra: “Ritmo sinusale a FC 100 bpm. Normale conduzione AV. Sopraslivellamento del tratto ST (tombstone-like) in V2-6. QS in V2-4 e in III.  Anomalie secondarie del recupero.”
Rif. ECGFai187

3 di 5 Domande

Si esegue il tracciato in paziente di 45 anni con dolori simil anginosi e vi viene riportato questo referto. Qual e' la diagnosi piu' probabile?

product image

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la B.
Il paziente, in base ai reperti clinico anamnestici e all’elettrocardiogramma, presenta Errara posizione degli elettrodi. In particolare il paziente è mesocardico e da ciò si evidenzia la scarsa progressione della R, che comunque è anche presente nella destrocardia, seppur con voltaggi negativi nelle sx, ma senza una R così ampia. L’inversione degli elettrodi destro e sx sono immediatamente evidenti in I e AVR che avranno direzione invertita rispetto quella attesa. Infatti, il referto mostra: “Ritmo apparentemente atriale sx a FC 75 bpm. Normale conduzione AV. Deviazione assiale dx estrema. Scarsa progressione della R.”
Rif. ECGFai188

4 di 5 Domande

Quali considerazioni non si possono effettuare in questo paziente di 50 anni, che arriva dispnoico e cianosi alle estremita' al Pronto Soccorso?

product image

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la C.
Per il paziente, in base ai reperti clinico anamnestici e all’elettrocardiogramma, non si può dire sicuramente che abbia destrocardia, salvo altre evidenze all’imaging e all’esame obiettivo, contro questo ipotesi è però il normale direzionamento del vettore AP, positivo in I, AVLed inferiori, negativo in AVR. Infatti, il referto mostra: “Ritmo sinusale a FC  100 bpm. Anomalie dell’atriogramma come da ingrossamento atriale dx. Normale conduzione AV. Emiblocco anteriore sx. Prevalenza delle sezioni dx con associato BBdx completo (QRS 120 ms) con associate onde T invertite e profonde.”
Rif. ECGFai189

5 di 5 Domande

Paziente 20 anni con palpitazioni. Qual e' la diagnosi in base piu' probabile in base all’ECG?

product image

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la C.
Il paziente, in base ai reperti clinico anamnestici e all’elettrocardiogramma, presenta tachicardia sopraventricolare da probabile rientro nodale, in quanto si tratta di una tachicardia a QRS stretti in un giovane con P retrocondotta subito dopo il QRS e prima della T, a cui segue un nuovo complesso QRS. Infatti, il referto mostra: “Tachicardia da rientro nodale a FC di 140 bpm.  Anomalie aspecifiche del recupero.”
Rif. ECGFai190

Consegna il Compito!

Consegna il compito!


Tempo Rimasto 5 minuti!

Dottore, non aggiorni questa pagina prima del completamento della correzione.
Clicchi su "Consegna il Compito" per ottenere la correzione del compito.

consegna il compito