Simulazione

Cliccando in alto a destra sul pulsante è possibile "Consegnare", "Salvare e Interrompere", "Salvare e Continuare" il compito.

1 di 25 Domande

Gli organi dell'AUSL sono:














La risposta corretta e' la B
Gli organi della ASL sono il direttore generale e il collegio dei revisori (collegio di direzione e collegio sindacale). Il direttore generale, nominato dalla ragione, ha la responsabilita’ complessiva della gestione e rappresentanza legale dell’azienda. Si avvale del Direttore Sanitario e del Direttore Amministrativo. Il collegio di direzione, che ha il Direttore Sanitario a capo, e’ composto da: direttori sanitari, di distretto, delle direzioni tecniche aziendali, di dipartimento, della uoc amministrazione del presidio e dei servizi territoriali, dai rappresentanti dei Medici di Medicina Generale, dei Pediatri di Libera Scelta e degli Specialisti. Resta in carica tre anni. Il collegio sindacale invece e’ composto da tre membri e resta in carica tre anni. 

2 di 25 Domande

Indicare quale dei seguenti termini non ha niente a che vedere con i glucidi:














La risposta corretta e' la C
I glucidi sono molecole complesse formate da carbonio, idrogeno e ossigeno (da qui il nome idrati del carbonio). In base al numero di molecole che li compongono, i glucidi si dividono in monosaccaridi (formati da una singola unita’, come glucosio, fruttosio e galattosio), disaccaridi (formati da due unita’, come saccarosio, maltosio e lattosio) e polisaccaridi (formati da molte unita’, come amido, cellulosa e glicogeno). I polinsaturi sono invece dei grassi a lunga catena carboniosa che inizia con un gruppo carbossilico, termina con gruppo metilico e presenta nella parte centrale atomi di carbonio, con almeno due doppi legami.

3 di 25 Domande

La corretta esecuzione della sanificazione, rappresenta una misura di prevenzione delle infezioni in grado di ridurre la carica batterica di circa:














La risposta corretta e' la B
La sanificazione e’ un’operazione che consente di ridurre le cariche batteriche e/o di inattivare i virus. Lo scopo e’ quello di prevenire i rischi di contagio da infezioni microbiche. Per una corretta sanificazione e’ necessaria la riduzione di almeno l’80% della carica batterica. E’ un’azione diversa dall’igienizzazione che consiste nella sola rimozione dello sporco senza garantire un’efficacia di riduzione dei microorganismi patogeni.

4 di 25 Domande

Una delle affermazioni che seguono riguardo al sondino naso gastrico, non e' corretta. Quale?














La risposta corretta e' la C
Sono tutte indicazioni indispensabili per una corretta gestione del SNG, la cui punta si localizza nella porzione distale dello stomaco o del digiuno prossimale per la nutrizione artificiale. Non e’ necessario sostituire il cerotto due volte al giorno: il cerotto va cambiato al bisogno.

5 di 25 Domande

Cos'e’ il chilo?














La risposta corretta e' la D
Il chilo e’ un liquido lattaginoso contenente chilomicroni che passa nel digiuno e arriva all’ileo, dove avviene l’assorbimento completo delle sostanze attraverso i villi intestinali. Il chilo viene prodotto a partire dal chimo che si forma nello stomaco: il chilo, subendo l’azione combinata del succo intestinale, pancreatico e bile, vede neutralizzata la sua acidit e trasformato quindi in chimo.

6 di 25 Domande

Qual e' la normativa in materia di privacy,applicata in ambito sanitario?














La risposta corretta e' la E
Il decreto legislativo n°196 del 2003, entrato in vigore il 1 gennaio 2004, che abroga la precedente legge 675 del 1996, tutela il diritto del singolo sui propri dati personali e alla disciplina delle diverse operazione di gestione dei dati, riguardanti la raccolta, l’elaborazione, il raffronto, la cancellazione, la modificazione, la comunicazione o la diffusione degli stessi. 

7 di 25 Domande

L'operatore socio sanitario esplica i suoi compiti attraverso l'attuazione di attivita' affidate secondo il criterio:














La risposta corretta e' la A
L’operatore socio-sanitario esplica i compiti previsti dal suo profilo o indicati nei piani di lavoro dello stesso attraverso l’attuazione di attivita’ affidate dall’infermiere secondo il criterio dell’attribuzione. L’Infermiere ha quindi la responsabilita’ giuridica dell’attribuzione, tale responsabilita’ si attiene alla decisione di avere attribuito ad altri un’azione prevista nel contesto della pianificazione dell’assistenza infermieristica e comporta inoltre la supervisione sull’esecuzione e sull’esito dell’azione stessa. Il processo di attribuzione si divide in giusto compito, giuste circostanze, giusta persona, giuste istruzioni, giusta supervisione e valutazione.

8 di 25 Domande

Cosa sono le strutture semi-residenziali nelle quali l'OSS presta la propria attivita' professionale?














La risposta corretta e' la C
Il centro semiresidenziale e’ un centro diurno che fornisce interventi sia a carattere assistenziale che educativo-riabilitativo, rivolto a persone adulte con disabilita’ che necessitano sia di un aiuto relativamente all’assistenza sia di interventi di tipo educativo sia di interventi di tipo riabilitativo. Ciascun utente inserito nel Centro Diurno segue un progetto che prevede lo sviluppo di specifici programmi individualizzati.

9 di 25 Domande

I farmaci scaduti o inutilizzabili rientrano:














La risposta corretta e' la A
Il tema della gestione e lo smaltimento dei rifiuti sanitari in Italia e’ stato regolamentato dal DPR 254/03. I farmaci scaduti richiedono particolari modalita’ di smaltimento: si deve scrivere sul contenitore la dicitura "Farmaco scaduto" e allegare la dichiarazione di assenza di farmaci stupefacenti, per i quali e’ prevista un'altra procedura. In entrambi i casi consegnare al servizio di farmacia dell'ospedale.

10 di 25 Domande

Che cosa e’ un crampo?














La risposta corretta e' la C
Il crampo e’ una contrazione transitoria, involontaria ed improvvisa di un muscolo o di un gruppo di muscoli. Il crampo puo’ sottendere varie patologie: aterosclerosi periferica, compressione dei nervi nella colonna vertebrale (piu’ frequentemente lombare), malattie neurologiche (ex Malattia di Charcot), malattie genetiche, squilibri metaolici (deficit potassio, calcio e magnesio). Fattori di rischio per l’insorgenza di crampi sono: l’eta avanzata, disidratazione, patologie come diabete, epatopatie e tireopatie e stato di gravidanza.

11 di 25 Domande

La corretta esecuzione della sanificazione,rappresenta una misura di prevenzione delle infezioni in grado di ridurre la carica batterica di circa:














La risposta corretta e' la B
La sanificazione e’ un’operazione che consente di ridurre le cariche batteriche e/o di inattivare i virus. Lo scopo e’ quellodi prevenire i rischi di contagio da infezioni microbiche. Per una corretta sanificazione e’ necessaria la riduzione di almeno l’80% della carica batterica. E’ un’azione diversa dall’igienizzazione che consiste nella sola rimozione dello sporco senza garantire un’efficacia di riduzione dei microorganismi patogeni.

12 di 25 Domande

Come deve avvenire il massaggio cardiaco?














La risposta corretta e' la C
Il messaggio cardiaco e’ fatto da compressioni toraciche che determinano un abbassamento dello sterno  e la spremitura del cuore contro la colonna vertebrale. Si sovrappongono le mani sul centro del torace a braccia tese e si comprime profondamente (profondita’ di 5-6cm). Ad ogni compressione deve seguire un completo rilasciamento del torace. Completare una serie di 30 compressioni al ritmo di almeno 100 al minuto. Poi effettuare due insufflazioni e ricominciare con un’altra serie di 30 compressioni.

13 di 25 Domande

L'operatore socio sanitario esplica i suoi compiti attraverso l'attuazione di attivita' affidate secondo il criterio :














La risposta corretta e' la A
L’operatore socio-sanitario esplica i compiti previsti dal suo profilo o indicati nei piani di lavoro dello stesso attraverso l’attuazione di attivita’ affidate dall’infermiere secondo il criterio dell’attribuzione. L’Infermiere ha quindi la responsabilita’ giuridica dell’attribuzione, tale responsabilita’ si attiene alla decisione di avere attribuito ad altri un’azione prevista nel contesto della pianificazione dell’assistenza infermieristica e comporta inoltre la supervisione sull’esecuzione e sull’esito dell’azione stessa. Il processo di attribuzione si divide in giusto compito, giuste circostanze, giusta persona, giuste istruzioni, giusta supervisione e valutazione.

14 di 25 Domande

Quando si fa assumere ad un paziente allettato la posizione di Fowler, quali sono le zone del corpo maggiormente esposte al rischio di lesioni da frizione?














La risposta corretta e' la E
La posizione di Fowler (o decubito ortopnoico) e’ caratterizzata dall’avere la testa del letto sollevata di 45-50cm con le ginocchia leggermente flesse. E’ indicata in caso di cardiopatie, aumento della pressione intracranica e/o insufficienza respiratoria. I movimenti necessari per l’assunzione della posizione, possono causare lesioni da frizione nella zona sacrale, glutea e scapolare. Di conseguenza, e’ opportuno solevare queste zone nello spostamento evitandone lo sfregamento.

15 di 25 Domande

Indicare quale dei seguenti termini non ha niente a che vedere con i glucidi:














La risposta corretta e' la D
I glucidi sono molecole complesse formate da carbonio, idrogeno e ossigeno (da qui il nome idrati del carbonio). In base al numero di molecole che li compongono, i glucidi si dividono in monosaccaridi (formati da una singola unita’, come glucosio, fruttosio e galattosio), disaccaridi (formati da due unita’, come saccarosio, maltosio e lattosio) e polisaccaridi (formati da molte unita’, come amido, cellulosa e glicogeno). I polinsaturi sono invece dei grassi a lunga catena carboniosa che inizia con un gruppo carbossilico, termina con gruppo metilico e presenta nella parte centrale atomi di carbonio, con almeno due doppi legami.

16 di 25 Domande

Che cosa e’ un crampo ?














La risposta corretta e' la C
Il crampo e’ una contrazione transitoria, involontaria ed improvvisa di un muscolo o di un gruppo di muscoli. Il crampo puo’ sottendere varie patologie: aterosclerosi periferica, compressione dei nervi nella colonna vertebrale (piu’ frequentemente lombare), malattie neurologiche (ex Malattia di Charcot), malattie genetiche, squilibri metaolici (deficit potassio, calcio e magnesio). Fattori di rischio per l’insorgenza di crampi sono: l’eta avanzata, disidratazione, patologie come diabete, epatopatie e tireopatie e stato di gravidanza.

17 di 25 Domande

Qual e' la natura giuridica della AUSL?














La risposta corretta e' la C
La AUSL e’ una azienda con personalita’ giuridica pubblica, dotata di autonomia organizzativa, gestionale, tecnica, amministrativa, patrimoniale e contabile.

18 di 25 Domande

Le sedi piu' comunemente usate per la misurazione della temperatura corporea sono:














La risposta corretta e' la A
Le sedi piu’ comunemente impiegate per la misurazione della temperatura sono quattro: sede ascellare, orale, rettale e auricolare. La sede ascellare e’ la piu’ usata, benche’ la meno sicura poiche’ condizionata da vari fattori come umidita’, sudore, calore...Valori normali di riferimento: 36-37°C. La misurazione orale e’ poco usata; i valori normali di riferimento sono superiori di 0,3°C rispetto a quell’ascellare. La misurazione rettale e’ poco usata benche’ fornisca i risultati piu’ attendibili; i valori normali di riferimento sono superiori di 0,5°C rispetto a quell’ascellare. L’orecchio e’ una sede molto usata per la misurazione della temperatura poiche’ di facile accesso, sicura, rapida e attendibile.

19 di 25 Domande

L'impacco medicale e’:














La risposta corretta e' la C
Tra le principali attivita’ degli OSS troviamo la somministrazione di bagni terapeutici, impacchi medicali e frizioni. Mentre l’impacco caldo-umido ha come obiettivo quello di favorire la vasodilatazione e la circolazione periferica, l’impacco medicale e’ un bagno terapeutico con aggiunta di farmaci.

20 di 25 Domande

Cos'e' il consenso informato?














La risposta corretta e' la C
Per consenso informato si intende l’adesione consapevole del paziente alle decisioni sul trattamento terapeutico da seguire, realizzata attraverso una informazione esaustiva e preventiva sulle sue condizioni di salute e soprattutto sui rischi connessi alla terapia stessa. Il consenso deve esser rilasciato per scritto, soprattutto nei casi in cui la procedura diagnostico-terapeutica, possa comportare gravi conseguenze per la salute e l’incolumita’ della persona. Se il consenso e’ rifiutato, il medico ha l’obbligo di non eseguire o di interrompere l’esame clinico o la terapia in questione. L’informazione deve essere completa ed efficace.

21 di 25 Domande

A quale organo spetta la rappresentanza legale dell'AUSL?














La risposta corretta e' la E
Al Direttore Generale spetta la rappresentanza legale della AUSL. Egli assicura il regolare funzionamento dell’Azienda, rispondendo alla Regione del proprio mandato nell’ambito della programmazione regionale e degli indirizzi espressi dagli organismi di riferimento istituzionali. Il Direttore Generale e’ inoltre il responsabile della gestione complessiva aziendale, esercitando le predette funzioni con atti di diritto privato o, nei casi stabiliti dalla legge, attraverso l’adozioni di atti deliberativi amministrativi, sotto la forma di “decreti” emanati nella osservanza dei principi generali dell’azione amministrativa, ivi compreso l’obbligo generale di motivazione.

22 di 25 Domande

Che cos'e' il distretto sanitario di base?














La risposta corretta e' la E
Il distretto sanitario di base e’ la struttura dell’unita’ sanitaria locale che in modo coordinato e integrato svolge attivita’ ed eroga prestazioni di primo livello e di pronto intervento.

23 di 25 Domande

In quali casi non e’ utile praticare la respirazione artificiale?














La risposta corretta e' la E
Non si deve praticare il metodo bocca a bocca in caso di avvelenamento se c’e’ del veleno intorno alla bocca dell’infortunato, se ci sono gravi lesioni al volto, se c’e’ vomito ripetuto o se il volto non e’ accessibile.

24 di 25 Domande

Cosa sono le strutture semi-residenziali nelle quali l'OSS presta la propria attivita' professionale ?














La risposta corretta e' la D
Il centro semiresidenziale e’ un centro diurno che fornisce interventi sia a carattere assistenziale che educativo-riabilitativo, rivolto a persone adulte con disabilita’ che necessitano sia di un aiuto relativamente all’assistenza sia di interventi di tipo educativo sia di interventi di tipo riabilitativo. Ciascun utente inserito nel Centro Diurno segue un progetto che prevede lo sviluppo di specifici programmi individualizzati.

25 di 25 Domande

Quali dei seguenti non e’ tra i sintomi di frattura cranica?














La risposta corretta e' la E
Per trauma cranico si intende un qualsiasi danno causato da un evento fisico di tipo meccanico che coinvolge un qualsiasi distretto cranio-encefalico. La frattura cranica puo’ causare la frattura dell’osso ma anche lesioni venose o arteriose, con danni ai nervi associati.  In caso di trauma cranico importante ci puo’ essere contusione cerebrale, cioe’ una deformazione o uno schiacciamento del tessuto senza interruzione della sua struttura. I sintomi di una frattura cranica sono vari: confusione, convulsioni e probelmi di equilibrio, sonnolenza, emicrania, perdita di coscienza, sanguinamenti ed ematomi (piu’ frequentemente sotto gli occhi e orecchie), anisocoria, disartria...

Consegna il compito!


Tempo Rimasto 25 minuti!

Dottore, non aggiorni questa pagina prima del completamento della correzione.
Clicchi su "Consegna il Compito" per ottenere la correzione del compito.

consegna il compito