Simulazione

Cliccando in alto a destra sul pulsante 2 è possibile "Consegnare", "Salvare e Interrompere", "Salvare e Continuare" il compito.

1 di 3 Domande

Scenario DD43F: Ragazzo di 22 anni dopo caduta in moto lamenta intenso dolore al polso destro. Si reca in pronto soccorso dove presenta tumefazione a livello del versante radiale del polso e positività al Kirk-Watson test. Il paziente esegue esame RX del polso. Nel radiogramma eseguito dal paziente e' possibile ipotizzare la lesione di una ulteriore struttura: quale?

product image













La risposta corretta e' la D
Dal caso clinico e dall‚Äôimmagine presentata si tratta di una rottura del legamento scafo-lunato, che si caratterizza per una diastasi fra lo scafoide ed il semilunare superiore a 3 mm sulla radiografia del polso-mano acquisita in PA e per una inclinazione dorsale del semilunato nella proiezione latero-laterale (Risposte A, B, C ed E errate). Un test frequentemente eseguito per la valutazione di un eventuale lesione ossea o legamentosa del polso √® il test di Kirk-Watson: si tratta di un test diagnostico che valuta un possibile danno al legamento scafo-lunato e la conseguente instabilit√† tra l'osso scafoide e quello semilunare del polso. Il paziente posiziona la mano orizzontalmente, con il palmo rivolto verso l'alto cos√¨ da avere il punto di riferimento dello scafoide ben delineato. Con il polso posto in deviazione radiale e il pollice dell'esaminatore collocato sul tubercolo dello scafoide, questo esercita una pressione diretta dorsalmente, muovendo contemporaneamente il polso, in maniera passiva, dalla deviazione radiale a quella ulnare, e in senso contrario. La positivit√† del test, cio√® l'evidenza di una sub-lussazione dorsale del polo prossimale dello scafoide durante il movimento radiale e la sua riduzione durante il movimento in direzione ulnare, associati al dolore e ad un significativo ‚Äúclunking‚ÄĚ, cio√® uno schiocco, percepito dal paziente (e in caso di lussazione completa anche da parte dell'esaminatore),  sono segni altamente suggestivi di lesione a tale legamento. La negativit√† di tale test, invece, non esclude la lesione. Oltre al test di Kirk-Watson, per ricercare una instabilit√† tra scafoide e semilunare, √® possibile eseguire anche il test del ballottamento scafo-lunato ed √® possibile evocare il dolore,  premendo sul tubercolo dello scafoide. Tutte le manovre semeiologiche vanno sempre eseguite bilateralmente, cos√¨ da non attribuire una eventuale lassit√† articolare costituzionale ad una condizione patologica monolaterale di nuova insorgenza (ad es. post traumatica).  I test semeiologici, insieme alla sintomatologia presentata dal paziente e ai segni clinici come la tumefazione o la presenza di piccole raccolte o di ematomi, ci indirizzano verso un sospetto diagnostico, ma la diagnosi clinica pu√≤ essere avvalorata dagli esami strumentali.  L'esame radiografico √® l'esame di scelta per la rapidit√†, la facilit√† di esecuzione e i costi.

2 di 3 Domande

Scenario UU8I: Una paziente di 58 anni si presenta presso il reparto di nutrizione clinica. La donna presenta BMI 20,9, circonferenza vita 88 cm, analisi ematochimiche (in allegato) in cui si presenta colesterolo LDL fuori range e glicemia a digiuno elevata. In seguito ai valori di glicemia a digiuno riscontrati, si richiede curva da carico orale di glucosio (OGTT) In base ai risultati sopra riportati, la paziente presenta:

product image













La risposta corretta e' la 'diabete di tipo 2'.


3 di 3 Domande

Scenario ZA4Z: Nella foto è presente un soggetto deceduto a mezzo di impiccamento suicidario. Indicare di che tipo di impiccamento si tratta.

product image













La risposta corretta e' la 'Impiccamento atipico e incompleto'.


Consegna il compito!


Tempo Rimasto 3 minuti!

Dottore, non aggiorni questa pagina prima del completamento della correzione.
Clicchi su "Consegna il Compito" per ottenere la correzione del compito.

consegna v3 il compito