Paragrafi

Clinica
Caratteristiche radiologiche
Diagnosi differenziale
Immagine 01
Immagine 02
Immagine 03

Quiz Correlati


1 di 4 Domande

Paziente di 49 anni, HIV+, con cefalea. Quale alterazione e' presente nella seguente TC encefalo con mdc?

product image
  • A) ESA


  • B) Idrocefalo


  • C) Lesione ischemica


  • D) Ematoma epidurale ​​​​​​​


  • E) Toxaplasmosi


  • F) Non seleziono nessuna risposta

  • Utenti che rispondono correttamente: 50%

La risposta corretta è la E.
L’alterazione presente alla TC dell’encefalo del paziente del caso clinico è una toxoplasmosi cerebrale. Infatti, il referto mostra: “Si apprezza in sede frontale sinistra grossolana formazione rotondeggiante ipodensa, con cercine di anomala impregnazione contrastografica, ed edema perilesionale, suggestiva per focolaio di toxoplasmosi cerebrale”.

2 di 4 Domande

Paziente di 53 anni, fortemente immunodepresso, presenta cefalea e sindrome simil-mononucleosica. Quale alterazione e' presente nella seguente RM encefalo con mdc?

product image
  • A) Ematoma sub-durale


  • B) Lesione ischemica


  • C) ESA


  • D) Toxoplasmosi


  • E) Ematoma epidurale


  • F) Non seleziono nessuna risposta

  • Utenti che rispondono correttamente: 50%

La risposta corretta è la D.
L’alterazione presente alla RM dell’encefalo con mdc del paziente del caso clinico è una toxoplasmosi. Infatti, il referto mostra: “Si apprezza a carico dei nuclei della base di sinistra piccola formazione con cercine di anomala impregnazione contrastografica, suggestivo per lesione di toxoplasmosi cerebrale”.

3 di 4 Domande

Paziente di 33 anni, senza tetto ed HIVpiu', viene portato in PS in stato soporoso. Quale alterazione e' presente nella seguente TC encefalo?

product image
  • A) Toxoplasmosi


  • B) Lesione ischemica


  • C) ESA


  • D) Idrocefalo normoteso ​​​​​​​


  • E) Ematoma epidurale ​​​​​​​


  • F) Non seleziono nessuna risposta

  • Utenti che rispondono correttamente: 50%

La risposta corretta è la A.
L’alterazione presente alla RM dell’encefalo del paziente del caso clinico è una toxoplasmosi cerebrale. Infatti, il referto mostra: “Si apprezza segnale disomogeneamente iperintenso a carico dei nuclei della base di sinistra, con apprezzabilità di due alterazioni focali con orletto ipointenso, suggestive per aree di toxoplasmosi cerebrale”.

4 di 4 Domande

Paziente di 56 anni , fortemente immunodepresso, si sottopone a RM encefalo per cefalea. Quale alterazione e' presente nella seguente RM encefalo con mdc?

product image
  • A) Idrocefalo normoteso ​​​​​​​


  • B) Ematoma sub-durale ​​​​​​​


  • C) Lesione ischemica


  • D) Ematoma epidurale ​​​​​​​


  • E) Toxoplasmosi


  • F) Non seleziono nessuna risposta

  • Utenti che rispondono correttamente: 50%

La risposta corretta è la E.
L’alterazione presente alla RM dell’encefalo del paziente del caso clinico è una toxoplasmosi cerebrale. Infatti, il referto mostra: “Si apprezza a carico dei nuclei della base di sinistra formazione con cercine di anomala impregnazione contrastografica e spot contrastografico centrale, suggestivo per lesione di toxoplasmosi cerebrale”.

Toxoplasmosi cerebrale

Materiale Gratuito

Gentile Dott., effettui il login per visualizzare il materiale richiesto gratuito.