Simulazioni MG 004 Domanda 061-063 – Test Ammissione

Simulazione

Cliccando in alto a destra sul pulsante "+" e' possibile "Consegnare", "Salvare e Interrompere", "Salvare e Continuare" il compito.

1 di 3 Domande

Un soggetto presenta un deficit del campo visivo tipo emianopsia eteronima bitemporale. Quale può essere la localizzazione anatomica della lesione, che verra' studiata con RM con e senza mezzo di contrasto?

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la C.
In presenza di deficit del campo visivo tipo emianopsia eteronima bi-temporale, la localizzazione anatomica della lesione è verosimilmente localizzata a livello del chiasma ottico. In particolare, processi patologici a carico dell'ipofisi possono dare dei disturbi di tipo endocrinologico, oppure di tipo espansivo. Le sindromi da compressione possono interessare tutte le strutture collocate in prossimitĂ  della sella turcica (il chiasma ottico, il II paio di nervi cranici e i tratti ottici; i nervi cranici VI, III, IV e V1; l’ipotalamo; i lobi frontali dell’encefalo). I disturbi visivi sono generalmente i primi sintomi compressivi a comparire. Il rischio di compressione non riguarda solamente il chiasma ottico, ma talvolta interessa anche i nervi ottici (che possono essere schiacciati nel punto in cui fuoriescono dal rispettivo canale ottico), oppure i tratti ottici (data la loro posizione ai lati al peduncolo ipofisario). In caso di compressione del chiasma ottico, si avrĂ  una emianopsia bitemporale poichĂ© nel chiasma ottico decussano le fibre nervose provenienti dalle emi-retine nasali: così, i pazienti presenteranno emianopsia bitemporale con visione degli emi-campi nasali preservata (risposte A, B, D ed E errate).
Rif. ls28f187

2 di 3 Domande

Quale delle seguenti affermazioni è vera?

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la D.
Il dolore neuropatico può originare da un danno di una qualsiasi delle seguenti strutture: nervi periferici, radici nervose, midollo spinale, strutture corticali.
Il dolore neuropatico non segue la via fisiologica di trasmissione del dolore, ma origina all’interno del sistema nervoso per un danno organico di una delle sue strutture, al contrario del dolore nocicettivo che origina da un insulto fisico o da un processo infiammatorio.

Rif. o13qd0ea

3 di 3 Domande

Quale tra i seguenti parametri non viene considerato nel computo dello score di Wells per la stima della probabilitĂ  clinica di trombosi venosa profonda?

Sfoglia Il Nostro Libro
Leggi Il Primo Capitolo














La risposta corretta è la E.
L’arrossamento cutaneo localizzato non viene considerato nel computo dello score di Wells per la stima della probabilità clinica di trombosi venosa profonda.
Infatti, fra i componenti del Wells score rientrano solamente:
•Paralysis, paresis, or recent orthopedic casting of a lower extremity (1 point);
•Recently bedridden for longer than three days or major surgery within the past four weeks (1 point);
•Localized tenderness in the deep vein system (1 point);
•Swelling of an entire leg (1 point);
•Calf swelling 3 cm greater than the other leg, measured 10 cm below the tibial tuberosity (1 point);
•Pitting edema greater in the symptomatic leg (1 point);
•Collateral nonvaricose superficial veins (1 point);
•Active cancer or cancer treated within six months (1 point);
•Alternative diagnosis more likely than DVT (eg, Baker's cyst, cellulitis, muscle damage, postphlebitic syndrome, inguinal lymphadenopathy, external venous compression) (minus 2 points).


Fonte: Wells PS, Anderson DR, Bormanis J, et al. Value of assessment of pretest probability of deep-vein thrombosis in clinical management. Lancet 1997; 350:1795
Wells PS, Anderson, DR, Rodger M, et al. Evaluation of D-dimer in the diagnosis of suspected deep-vein thrombosis. N Engl J Med 2003; 349:1227

Rif. h30hldmz

Consegna il Compito!

Consegna il compito!


Tempo Rimasto 3 minuti!

Dottore, non aggiorni questa pagina prima del completamento della correzione.
Clicchi su "Consegna il Compito" per ottenere la correzione del compito.

consegna il compito